Catania, bambina di 4 anni rapita da tre uomini incappucciati e armati. La vicenda avvolta nel mistero

13 Giu 2022 21:07 - di Greta Paolucci
bambina rapita Catania

Ha solo quattro anni (5 li compirà a luglio) la bambina rapita a Piano Tremestieri, nel Catanese, questo pomeriggio. La Procura di Catania,  che ha aperto un’inchiesta delegando le indagini ai militari dell’Arma, conferma il sequestro, una notizia apparsa anche sui social. Nel frattempo emergono inquietanti particolari sulla modalità del rapimento, secondo cui tre persone armate avrebbero prelevato la piccola mentre era con un familiare. La denuncia è stata presentata ai carabinieri della Tenenza dei carabinieri di Mascalucia, dove abita la madre.

Catania: rapita una bambina di 4 anni, la Procura conferma il sequestro

La Procura di Catania, dunque, ha confermato il sequestro della bambina di cinque anni avvenuto questo pomeriggio nella zona di Tremestieri Etneo. La stessa Procura etnea aggiunge che né l’ufficio, né i carabinieri del comando provinciale di Misterbianco, che indagano sul fatto in questione, «daranno al momento ulteriori informazioni». I familiari della bimba, hanno presentato la denuncia ai carabinieri della Tenenza dei carabinieri di Mascalucia, dove abita la madre della piccola, portata via da tre persone incappucciate e armate. E di cui al momento si sono perse le tracce. La notizia, accompagnata dalle generalità e da una foto della piccola sequestrata, gira sui social ed è diventata virale.

La notizia virale in rete: 3 uomini incappucciati l’hanno portata via

Ed è proprio dal web che emergono i dettagli sul caso. E allora, secondo un post tra i più rilanciati in Rete in queste ore, sarebbero «tre le persone incappucciate a bordo di una auto di cui non si conosce targa e colore», ad aver messo a segno – «intorno alle ore 15» – il rapimento della bambina di 5 anni. La notizia della piccola, strappata ai suoi cari mentre era con un familiare, e portata via da Piano Tremestieri, ha gettato nello sconforto una intera comunità. La vicenda, in primo piano su Internet, è tra le più seguite sui social. Dove la notizia è accompagnata dai dati anagrafici della bimba, corredati da una sua foto. Nel frattempo, secondo alcune indiscrezioni riportate online, ma non confermate, i carabinieri starebbero eseguendo accertamenti su una vettura abbandonata proprio a Tremestieri.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA