Vax day il 15 dicembre a Roma per i bambini dai 5 agli 11 anni. Giù i contagi, si alza il tasso di positività

lunedì 6 Dicembre 18:32 - di Redazione

Bollettino del 6 dicembre. Sono 9.503 i nuovi casi Covid registrati in Italia nelle ultime 24 ore, in leggera diminuzione rispetto ai 15.021 di ieri. I morti segnalati nell’ultima giornata sono 92, in aumento. Il totale delle infezioni nel nostro Paese dall’inizio della pandemia sale a 5.118.576 mentre i decessi totali dall’inizio dell’emergenza sono 134.287. Nell’ultima giornata sono stati effettuati 301.560 test, tra tamponi molecolari e antigenici, con il tasso di positività che si attesta al 3,2% (+0,3%). Gli attualmente positivi salgono a quota 235.835 (+3.835). I guariti totali sono 4.748.454 (+5.567). La regione con più casi giornalieri è il Veneto.

Tasso di positività al 3,2 per cento (+0,3 per cento)

Preoccupa, dunque, l’aumento a fronte di 301.560 tamponi totali,  il tasso di positività che sale al 3,1%. La curva in aumento inquieta, soprattutto per l’impatto sul sistema sanitario che molto influirà sulla retrocessione possibile (se non probabile) in zona gialla di molte regioni nell’imminenza delle festività natalizie vere e proprie. A livello nazionale, i posti letto occupati nei reparti Covid ordinari sono +282 (ieri +169), per 5.879 ricoverati totali. In terapia intensiva sono 7 i ricoverati in più (contro i 4 di domenica), che portano il totale dei malati più gravi a 743 (e 45 ingressi in rianimazione).i

Vaccino ai bambini di  5-11 anni il 15 dicembre a Roma

Intanto lìAdnkronos Salute informa sul vaccino ai più piccoli.  A quasi un anno dal ‘Vax-Day’ del 27 dicembre 2020 all’Inmi Spallanzani di Roma, che aprì la campagna vaccinale anti-Covid in Italia, la Regione Lazio punta il 15 dicembre a partire con la prima dose ad un bambino nella fascia d’età 5-11 anni. Un evento che convolgerà anche lo Spallanzani e il Bambino Gesù. E’ quanto apprende l’Adnkronos Salute. La volontà dell’assessore alla Sanità Alessio D’Amato è di replicare quanto fatto con l’avvio della campagna vaccinale alla fine dello scorso anno.

Vaccino bambini, il 16 dicembre a livello nazionale

Oggi proprio alla Regione Lazio è stata presentata la campagna di comunicazione per la vaccinazione indirizzata ai bambini, che vedrà in prima linea proprio il Bambino Gesù, e che partirà il 13 dicembre con l’avvio delle prenotazioni e a livello nazionale il 16 dicembre, come annunciato dal coordinatore del Cts, Franco Locatelli.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *