I complimenti europei all’Italia? “Non sarei così entusiasta”. Così Rampini gela i fans di Draghi (video)

lunedì 20 Dicembre 15:15 - di Lucio Meo
Federico Rampini, inviato di Repubblica e per tanti anni corrispondente dagli Usa, gela i fans del governo Draghi, che abbondano...

Federico Rampini, inviato di Repubblica e per tanti anni corrispondente dagli Usa, gela i fans del governo Draghi, che avevano visto nelle parole di Ursula von der Leyen e negli articoli dell‘Economist e del Financial Time un tributo storico nei confronti del nostro Paese. Ospite a In Onda, Rampini invita alla prudenza.
“Non mi farei entusiasmare dalle belle parole di von der Leyen, è stata molto gentile, certo, ma dobbiamo considerare che venivamo da anni di recessione nei quali la crescita era inesistente, è chiaro che ora va meglio ma non montiamoci la testa. Purtroppo i giovani italiani sono colpiti dal fatto di vivere in un Paese che una disoccupazione giovanile tra le più alte dei Paesi avanzati, quindi non sarei così positivo sulle opportunità in Italia, negli Usa praticamente non esiste la disoccupazione giovanile, mentre in Italia, spesso, a causa dei salari bassi, conviene non lavorare…”, chiude Rampini, mai allineato al main streaming dei giornali italiani.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *