Calca e tafferugli al concerto del rapper Travis Scott in Texas: 8 morti e trecento feriti (video)

sabato 6 Novembre 11:57 - di Laura Ferrari
Travis Scott

Almeno 8 morti e numerosi feriti nella calca ad un festival di musica in Texas. Secondo quanto riferito dai vigili del fuoco, l’incidente è avvenuto ai cancelli dell’Astroworld Music Festival, a Houston, mentre si esibiva il rapper Travis Scott.

Come riferito dalle autorità locali e confermato dal capo dei vigili del fuoco di Houston Sam Peña, una folla di spettatori si è riversata verso l’ingresso del NRG Park spingendo e ignorando il personale di sicurezza per entrare nella struttura. La calca si è verificata durante uno dei primi concerti della serata, quello di Travis Scott, quando un gruppo di persone si è mossa verso il palco, «cominciando a schiacciare le persone che si trovavano nel prima fila», ha detto Peña.

Inoltre, verso il palco si è formata una calca di spettatori che ha iniziato ad ammassarsi e comprimersi. «Le persone hanno iniziato a perdere i sensi, a perdere conoscenza e questo ha creato ulteriore panico», ha dichiarato Peña che, come riportato dalla “CNN”, ha fatto sapere che 17 pazienti sono stati trasportati negli ospedali locali, 11 dei quali in arresto cardiaco, e che più di 300 persone sono state assistite nell’ospedale da campo allestito vicino al festival, che ha attirato circa 50.000 partecipanti.

Al Festival Astroworld 50mila partecipanti

Astroworld è un festival musicale di due giorni che doveva svolgersi venerdì e sabato a Houston. L’evento ha registrato il tutto esaurito, secondo il sito web di Astroworld. I promotori dell’evento avevano organizzato la presenza di unità mediche sulla scena del festival. Nonostante questo, una volta iniziata l’ondata di folla, quelle unità sono state «rapidamente sopraffatte», ha detto Peña.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da GlobalDrea93 (@globaldrea93)

Gli organizzatori dell’Astroworld Festival, attualmente, non hanno rilasciato dichiarazioni alla richiesta di commento della CNN. L’evento, che avrebbe dovuto svolgersi anche questa sera, è stato annullato. Il cartellone del festival, oltre a Travis Scott, includeva Young Thug, Baby Keem, 21 Savage, Roddy Ricch e Lil Baby.

Chi è Travis Scott

Con quasi 48 milioni di f0llower, Travis Scott è uno dei rapper americani più apprezzati da giovani e giovanissim. È il rapper più pagato al mondo e avrebbe guadagnato solo nel 2020 circa cento milioni di dollari da attività non inerenti la musica. Del trentenne artista texano, ha scritto in questi termini Claudio Cabona su Rockol: «Passa da lavorare con mostri sacri del rap come Drake a stelle del pop come Ed Sheeran, diventa un avatar protagonista di live innovativi all’interno di un videogioco, scrive colonne sonore per il maestro del cinema Christopher Nolan, per poi entrare come se nulla fosse nella leggendaria villa di Michael Jordan per girare un video: sembra che nulla possa fermarlo». Nulla tranne una tragedia inimagginabile fino a ieri.

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *