La Lombardia centra l’immunità di gregge: l’80% degli over 12 è vaccinato. Moratti: «Siamo i primi»

martedì 14 Settembre 18:13 - di Federica Parbuoni
immunità di gregge

La Regione Lombardia ha completato con doppia dose la vaccinazione dell’80% della popolazione sopra i 12 anni. Ad annunciarlo sono stati il presidente Attilio Fontana e l’assessore al Welfare, Letizia Moratti. «Oggi la Lombardia raggiunge l’obiettivo fissato da Figliuolo dell’80% della propria popolazione con più di 12 anni con vaccinazione completa. Siamo la prima regione ad arrivare a questo traguardo. Grazie a tutti gli operatori e ai cittadini lombardi», ha scritto sui social l’assessore, mentre il governatore ha ricordato che sopra quella soglia si parla di «immunità di gregge».

Fontana: «Ora si può parlare di immunità di gregge»

È stato poi il governatore Attilio Fontana a sottolineare che si tratta di «un traguardo importante che ci fa sentire più tranquilli, considerato che per la maggior parte delle infezioni sopra tale soglia si comincia a parlare di “immunità di gregge”».

La Lombardia pronta per la terza dose

«Credo che, se chi ancora non ha aderito si convincerà, le problematiche legate al Covid si ridurranno in maniera sostanziale e, mi auguro, definitiva», ha proseguito il governatore, spiegando che la Lombardia è pronta anche per le terze dosi per fragili e soggetti maggiormente esposti, che inizieranno a essere somministrate da lunedì. «Il nostro piano per questa nuova fase è già stato approvato dal governo, già dalla fine di giugno, quindi siamo pronti», ha chiarito Fontana.

Moratti: «Vacciniamoci tutti, insieme possiamo vincere»

Intanto si prosegue con la campagna per raggiungere il maggior numero possibile di cittadini che ancora non sono vaccinati e che comunque in Lombardia rappresentano una parte residuale della popolazione. I numeri rilasciati dall’assessorato al Welfare, infatti, fanno giustizia degli attacchi politici subiti dalla Lombardia nei mesi passati e parlano di adesioni alla campagna vaccinale che hanno toccato la media dell’87%, con punte del 96% (per gli over 80), del 93% per gli over 60 e del 82% per la fascia tra i 12 e 29 anni. «Vacciniamoci tutti, insieme possiamo vincere», è stato il messaggio lanciato da Moratti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *