Crollo del Ponte Morandi, Meloni: «La ferita è ancora aperta. Giustizia per le 43 vittime»

sabato 14 Agosto 13:56 - di Giovanna Taormina
Meloni

«A tre anni dal crollo del Ponte Morandi, la ferita resta ancora aperta». Lo scrive su Facebook la presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni nel giorno del drammatico crollo del Ponte Morandi a Genova.  «Coltiviamo il ricordo delle 43 vittime – scrive ancora – nella speranza che trovino giustizia al più presto. Il nostro grazie va, come sempre, a tutti i Vigili del Fuoco e le Forze dell’Ordine che non risparmiarono nulla di se stessi per recuperare vite sotto le macerie. Per non dimenticare».

Giorgia Meloni e il ricordo delle vittime del Ponte Morandi

Tanti i commenti al post di Giorgia Meloni. Scrive un utente: «Come si può dimenticare ma qui in Italia la colpa non è mai di nessuno e le responsabilità rimbalzano su un muro di gomma pieno di ipocrisia. Non ci sarà mai pace per i parenti delle vittime. Quando si potrà avere un po’ di verità? Il disastro del ponte Morando si aggiunge ai tanti misteri da piazza Fontana in poi….. Tanta tristezza».

La reazione del web

E un altro aggiunge: «Giustizia? Perché c’è qualche azione da parte di chi ci governa che richiami anche solo lontanamente questa parola? La tragedia è sempre e solo nelle case delle vittime. Della vita delle persone al potere interessa meno di zero». E un altro auspica: «Queste tragedie non devono mai più succedere! Un abbraccio di solidarietà ai familiari delle vittime!». Un utente poi osserva: «Se in Italia e in Liguria non si mette mano ad un serio, drastico e impegnativo piano manutenzioni delle infrastrutture, temo che la tragedia possa ripetersi…».

«Nessuno paga per i disastri»

Nelle parole di tanti c’è molta amarezza: «Solo quello rimane… il ricordo delle povere e ignare vittime, mentre come al solito nessuno mai paga personalmente per i disastri provocati. Uno Stato fallimentare in tutto!!!». E infine un altro: «Che fine hanno fatto le inchieste?? Che fine ha fatto la tanto invocata revoca della concessione??? Ancora una volta l’Italia si mostra al mondo per quella che è…».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica