Bassetti spiega la variante Delta: «È contagiosa come la varicella ed è molto pericolosa»

martedì 3 Agosto 16:22 - di Paolo Sturaro

«La variante Delta di Sars-CoV-2 si diffonde come la varicella. Quindi è molto contagiosa. Abbiamo visto che ha un R0 di 7, perciò è davvero molto pericolosa. E anche i vaccinati sembra abbiano la possibilità di contagiarsi e di trasmettere il virus. Ma c’è una variabile: chi è vaccinato e si contagia non va in ospedale e non sviluppa una malattia grave». Lo sottolinea all’Adnkronos Salute Matteo Bassetti, primario di Malattie infettive all’ospedale San Martino di Genova.

Bassetti e la quarta ondata di contagi

«La quarta ondata dei contagi» Covid-19 «è sicuramente partita. Quella dei ricoveri ospedalieri non è assolutamente partita. Credo che, stante la situazione nazionale attuale, non parlerei quindi ancora di quarta ondata». Questo perché «gli ospedali sono ad oggi abbastanza scarichi. È chiaro però che, se non vaccineremo, questo aumento dei casi porterà ad aumento dell’ospedalizzazione. Lo scorso anno, con lo stesso numero di contagi, avremmo avuto 7-8 volte il numero di accessi in ospedale e anche di decessi. I vaccini funzionano e proteggono», continua Bassetti.

La necessità di garantire cautela

Secondo Bassetti «serve cautela. Al chiuso – raccomanda – serve stimolare l’uso della mascherina: nei supermercati, in farmacia, dal medico di famiglia, sui mezzi pubblici, in aereo. All’aperto abbiamo già detto che se ne può fare a meno. Ma solo se non ci sono assembramenti».

Bassetti e lo scontro con i no-vax

Giorni fa una denuncia. «Ero a presentare il mio libro a Novi Ligure. Sono dovuti intervenire dieci poliziotti per difendermi da un gruppo di no vax che mi contestava e che contestava il vaccino». Bassetti aveva raccontato l’episodio a In Onda su La7. «Se chi è contro il vaccino pensa che questi siano gli strumenti per fare comunicazione, si sbaglia di grosso. L’unico terreno è quello della scienza. Il vaccino è uno strumento messo a disposizione dallo Stato. Oggi chi va contro il vaccino va contro lo Stato».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *