Sondaggio Mentana: FdI sempre in testa, ma il centrodestra arretra. Pesano le polemiche

martedì 20 Luglio 8:38 - di Redazione
Sondaggio

Fratelli d’Italia si conferma la prima forza politica italiana. Il partito di Giorgia Meloni è al 20,5 per cento, con una flessione dello 0,3 rispetto alla settimana scorsa. A seguire la Lega, che lascia sul terreno un decimale attestandosi al 20, 1. Solo terzo, ma in salita dello 0,2 il Pd di Enrico Letta, ora al 19,1 e, a seguire, il M5S che riprende un po’ di ossigeno (+0,8) dopo il bagno di sangue di sette giorni fa. Il Movimento è ora al 15,2 per cento. È questa la fotografia del sondaggio Swg di lunedì 19 luglio per il Tg La7 di Enrico Mentana relativamente alla testa della classifica.

Sondaggio Swg: in calo anche Lega (-0,1) e FI (-0,3)

Più staccati tutti gli altri. Il partito di Forza Italia si conferma il più grande dei piccoli pur perdendo lo 0,3 per cento. I berlusconiani sono ora al 6,5. Alle loro spalle cambia poco rispetto al sondaggio precedente. Cespugli a sinistraAzione di Calenda è al 4,1 per cento (+0,2), Italia Viva di Matteo Renzi al 2,5 (+0.1), la Sinistra di Nicola Fratoianni (all’opposizione) è al 2,4, facendo registrare un calo dello 0,3. A destra, l’unico segno “più” lo fa registrare Coraggio Italia. La sigla di Toti e Brugnaro guadagna infatti lo 0,1 e si porta al all’1,3 per cento. Per la prima volta dopo mesi di impetuosa crescita, il centrodestra sembra tirare il fiato, flettendo complessivamente.

Il M5S recupera lo 0,8. Il Pd lo 0,2

È altamente probabile che vi abbiano contribuito le polemiche degli ultimi giorni seguite all’inopinato siluramento del consigliere uscente del cda Rai da parte dell’asse Lega-Forza Italia. La tradizionale e granitica compattezza è apparsa così incrinata con l’effetto di allontanare gli elettori. Paradossalmente, ad offrire la controprova di tale ragionamento è il MoVimento Cinque Stelle, che sembra risollevarsi dopo aver perso in una settimana oltre due punte percentuali. Una debacle anche in quel caso seguita alla lite tra Grillo e Conte. Ora che i due hanno stipulato la tregua i 5Stelle hanno recuperato circa un punto. Litigare, insomma, non fa bene ai partito. E il sondaggio lo dimostra.

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica