Sallusti zittisce Travaglio: “Il primo morto con AstraZeneca ci fu con Conte, non lo ricordi?” (video)

sabato 12 Giugno 20:01 - di Marta Lima

Nella discussione sull’utilizzo dei vaccini AstraZeneca anche per i giovani, Alessandro Sallusti, collegato dalla sua auto nel corso della puntata di “Otto e Mezzo” sulla Sette, incalza Marco Travaglio e lo sbugiarda sulla solita accusa che il direttore del “Fatto Quotidiano” formula al commissario Figliuolo. “Perché attacchi sempre il commissario Figliuolo? Che c’entra lui? Il generale organizza la logistica delle vaccinazioni mica decide i criteri, quelli sono di competenza del ministro Speranza. E poi, la prima vittima del vaccino AstraZeneca, ci fu con il governo Conte, il militare siciliano…”. Travaglio, che rimpiange Arcuri senza provare alcun imbarazzo, barcolla ma cerca di replicare che no, la colpa è di chi c’è adesso, che non è una gara a chi fa peggio, ma che prima andava meglio con le vaccinazioni, una tesi ridicola e Sallusti insiste: “Ci sta che Travaglio trovi subito il colpevole. Direi che hanno sbagliato più persone, sicuramente ha sbagliato anche Figliuolo ad organizzare gli open day. Ricordo che il primo morto per AstraZeneca è avvenuto con Arcuri. Ma il punto è: che senso ha vaccinare i ragazzini?”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )