Porchetta rossa trionferà: sull’obbrobrio di Trastevere rissa a sinistra, gesto degli animalisti

venerdì 25 Giugno 9:39 - di Marta Lima

La porchetta, da oggi, è colorata, rosso sangue. E’ l’ultima tappa della querelle, tutta di sinistra, sulla presunta opera d’arte collocata a Trastevere su iniziativa della presidente del primo Municipio di Roma, Sabrina Alfonsi, del Pd, su cui si sono abbattute le critiche degli animalisti (ma anche della gente comune…) sfociate in un gesto eclatante: la spruzzata di vernice rossa sull’opera. Porchetta rossa trionferà, anzi, no…

La porchetta rossa che a Trastevere divide la sinistra romana

In piazza della Malva,nel  cuore di Trastevere turistica, da qualche giorno faceva bella, o brutta, mostra di sé, l’opera realizzata dall’artista Amedeo Longo per conto dell’istituto RUFA (Rome University of Fine Arts). Una porchetta, simbolo del cibo consumato nel popolare quartiere romano, opera contro la quale si erano subito schierate diverse associazioni animaliste come la Lav (Lega Anti Vivisezione) e l’OIPA (Organizzazione internazionale protezione animali). Ieri è arrivato il gesto eclatante di protesta. La statua che riproduce il maiale porchettato è stata ricoperta di vernice rossa, a simulare un gesto sanguinario e crudele da parte dell’uomo: la firma dell’azione di lotta animalista e della sigla ALF, riconducibile all’Animal Liberation Front, movimento di liberazione degli animali sorto nel 1976 e presente in ben 40 paesi.  Gli animalisti hanno anche presentato un esposto alla Corte dei Conti.

La difesa della presidente del Pd

“Per la prima volta, come non succedeva da molti anni a questa parte Roma, in particolare il primo Municipio della città, ha deciso di aprirsi all’arte contemporanea non rivolgendo l’attenzione ad artisti affermati e conclamati che hanno già un loro percorso, ma chiedendo agli studenti, ai futuri artisti in formazione, di lavorare e offrire la loro idea di Roma, tenendo conto dell’ispirazione che i luoghi stessi possono produrre dalla loro stratificazione millenaria”, aveva detto ieri, Sabrina Alfonsi, presidente Municipio Roma I Centro, intervenendo sulla polemica del Monumento alla Porchetta di Trastevere, prima del gesto degli animalisti.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )