G7 e gaffe. Il tweet di Ursula von der Leyen che inciampa sul profilo fake di Mario Draghi

venerdì 11 Giugno 20:18 - di Redazione

Anche i numeri uno possono sbagliare. Per disattenzione, forse. Questa volta è toccato alla impeccabile Ursula von der Leyen. Proprio nel solenne primo giorno del G7 in Cornovaglia. A dare filo da torcere alla presidente della Commissione europea è un inconsapevole Mario Draghi. Come è noto ai più, il premier italiano snobba i social. E non ha profili né account ufficiali. Quello che si trova in giro sulla rete attribuito a super Mario, insomma,  è una ‘patacca’ si direbbe a Roma. Ma la numero uno della Ue non lo sa. E neppure il suo ben retribuito staff della comunicazione.

La von der Leyen inciampa sul profilo fake di Draghi

Anche da Palazzo Chigi, l’ex numero uno della Bce resiste al richiamo di Twitter. Una scelta così insolita che ha finito per far inciampare anche lo staff della von der Leyen. Che, a G7 in corso, twitta una foto che la ritrae a Carbis Bay. La cittadella della Cornovaglia blindata per i 7 Grandi del Pianeta. Nell’immagine si vede la bella Ursula con il presidente francese Emmanuel Macron, la cancelliera Angela Merkel, il presidente della Consiglio Ue Charles Michel e, appunto, Mario Draghi. Fin qui tutto ‘vero’. I problemi arrivano con i tag.

Taggando’ i profili di ciascuno dei partner, viene inserito anche quello di Mario Draghi. Che in realtà è un fake. Anche se ricalca perfettamente lo stile del premier italiano. “Ottimo incontro di coordinamento con Merkel, Macron, Draghi insieme al presidente del Consiglio Ue. Focus particolare e vedute comuni su argomenti chiave del G7 – in particolare su Covid, clima e Cina”, twitta la presidente della commissione Ue. Avrebbe fatto meglio a fermarsi lì.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *