Rissa e minacce voodoo ai carabinieri: la folle serata di due coppie di stranieri a Padova

lunedì 31 Maggio 13:14 - di Redazione
carabinieri voodoo

Iniziata come cena amichevole, la serata di due coppie di stranieri a Padova è finita in rissa, con violenze e minacce di sortilegi voodoo anche contro i carabinieri intervenuti per riportare la calma. L’episodio si è verificato in un ristorante giapponese, dove le due coppie si erano date appuntamento. Complice la grande quantità d’alcol, però, la serata ha preso una piega del tutto inaspettata, con un diverbio che presto si è trasformato in una sorta di incontro di boxe fra i due uomini, un 32enne nigeriano e un 30enne originario della Guinea Bissau, non senza che vi fosse anche un coinvolgimento delle compagne, una 41enne senegalese e una 44enne polacca.

La cena in doppia coppia finisce in rissa

I carabinieri avevano ricevuto una telefonata al 112 che segnalava una rissa con quattro persone. Arrivati sul posto, in zona Mortise, già teatro tra l’altro la scorsa settimana di episodi di violenza, hanno trovato i due uomini con i segni evidenti delle rispettive violenze, tra graffi, macchie di sangue e contusioni. Uno dei due, inoltre, era pure rimasto senza la maglietta, finita a sua volta “vittima” della colluttazione. A quanto ricostruito dal Gazzettino, che riporta la notizia, però, anche le donne avevano fatto la loro parte: nel tentativo di dividere i due compagni, infatti, pure avevano menato qualche schiaffo e qualche calcio.

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi

Sostienici

In evidenza

News dalla politica