Marilyn Manson, nuova accusa di stupro: chi è l’attrice del Trono di spade che l’ha denunciato

sabato 1 Maggio 19:31 - di Laura Ferrari
marilyn manson, esme bianco

“Tagli, shock elettrico, frustate e abusi sessuali”. Sono alcune delle accuse di Esmé Bianco, l’attrice inglese della serie tv Il Trono di Spade contro Marilyn Manson. La Bianco ha denunciato la rockstar americana per aggressione sessuale e percosse. Lo si legge sul sito della Bbc.

“Drogata e torturata con l’elettricità”

Secondo l’accusa, Manson avrebbe costretto l’attrice britannica con “droghe, forza e minacce di forza”. Il cantante e il suo manager avrebbero inoltre infranto le leggi sul traffico di persone, attirando la Bianco da Londra negli Stati Uniti con vuote promesse di lavoro.

Il fatto sarebbe accaduto nel maggio 2011: lei incosciente e incapace di acconsentire, lui che si accaniva senza sosta. Né Manson né il suo ex manager Tony Ciulla, accusato di complicità, hanno risposto alle richieste di chiarimento. Ma l’avvocato di Manson, Howard King, ha detto a TMZ che le accuse sono “verificabilmente false” e ha promesso di “confutarle energicamente in tribunale”.

Manson, sempre secondo la Bbc, ha respinto le molteplici accuse, parlando di “orribili distorsioni della realtà”.

Contro Marilyn Manson è la decima denuncia di stupro

Bianco, che nella serie Il Trono di spade ha interpretato la prostituta Ros ha raccontato la sua vicenda. Da ragazzina era una fan di Manson, i primi incontri avvennero a Los Angeles nel 2009, quando aveva 26 anni. La donna si aspettava le riprese di un video musicale, ma fu costretta per quattro giorni a indossare biancheria intima, fu privata del sonno e obbligata ad assumere droghe e alcol senza cibo; fu anche “picchiata fisicamente” con un gatto a nove code.

L’attrice è solo l’ultima di una decina di donne, che quest’anno sono uscite allo scoperto contro il musicista. Tra queste, l’ex pornostar Jenna Jameson e la protagonista di Westworld  Evan Rachel Wood.

All’inizio di febbraio in un’intervista, l’attrice aveva annunciato che il controverso cantante di Antichrist Superstar era il partner a cui si era riferita quando nel corso degli anni si era dichiarata vittima di violenze domestiche.

La denuncia della Bianco è la prima in tribunale contro Manson. Il cantante, il cui vero nome è Brian Warner, è sposato con la star del burlesque Dita Von Teese (nella foto). La rockstar ha adottato lo pseudonimo in omaggio a Marilyn Monroe e al pluriomicida satanista Charles Manson.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *