Sondaggio, Fratelli d’Italia mette il turbo e sfiora il 18%. In calo la Lega. I dati degli altri partiti

venerdì 23 Aprile 15:23 - di Gabriele Alberti
sondaggio FdI

C’è sempre Fratelli d’Italia a fare “bottino pieno”, come si dice in gergo calcistico, nell’ultimo sondaggio per Piazza Pulita fatto da  Index Research sulle intenzioni di voto. Nella puntata di giovedì 22 aprile, la rilevazione Index Research offre spunti interessanti.

Lega primo partito ma cala dello 0,9%

Se si votasse oggi, la Lega si riconfermerebbe  sì primo partito, ma con un bagaglio di voti più leggero: il partito di Matteo Salvini  viene sondato  al 21,6, il che vuol dire però che nell’arco di una sola settimana  è calato di uno 0,9 punti percentuali. Pertanto, il vantaggio sul Pd, in crescita dello 0,2%, si assottiglierebbe: i dem raggiungerebbero il 20% .

Sondaggio: il dato di FdI

Arriviamo, quindi, alla terza forza della politica italiana:  Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni cresce ancora di un ulteriore 0,5% e si porta a 17,8 punti percentuali. Una cavalcata in ascesa senza sosta, sondaggio dopo sondaggio. Il che distanzia ulteriormente  il M5s. Il sorpasso di FdI sul  movimento era del resto consolidato. Questa nuova rilevazione lo conferma: Il M5S cala ancora  0,2%, consolidando il distacco dalla Meloni. : i grillini attualmente sprofonderebbero al 16,6 per cento.

Sondaggio: gli altri partiti

Forza Italia resta invariata al 6,5 per cento. Per quanto riguarda i “cespuglietti”, abbiamo Azione, il partito di Carlo Calenda, che sale dello 0,1% e si porta al 3,5 per cento. Quindi Sinistra Italiana al 2,6% e Italia Viva sempre più indietro. Il partito di Matteo Renzi riesce a calare ulteriormente di uno  0,1% e si porta al 2,2 per cento.

Cala la fiducia ini Draghi e nel suo governo

Per quanto riguarda il dato sul governo, calano sia la fiducia in Mario Draghi leader, sia quella nel governo: è al 58, 5 % la prima – e perde lo 0,2- ; è al 4 3% la fiducia nell’esecutivo e si attesta al 43,6%. Calano in maniera sostanziosa dal 18 febbraio. Per quanto riguarda la fiducia nei leader, resiste Conte, ma è tallonato a soli due punti percentuali da Giorgia Meloni (38 % l’uno, 36% la leader di FdI).

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *