Sondaggio, la coerenza paga: è sorpasso. Fdi 3° partito, supera a destra il Pd che crolla in pezzi

martedì 9 Marzo 9:06 - di Bianca Conte
sondaggio Fdi supera Pd

Sondaggio, la coerenza paga: è sorpasso. Fdi supera a destra  il Pd che crolla in pezzi. Il sondaggio Swg realizzato per Enrico Mentana lo attesta chiaramente, con la veridicità della matematica percentuale: Fratelli d’Italia supera il Pd alle prese con una pesante crisi interna stigmatizzata dalle dimissione del segretario Zingaretti, e si attesta saldamente come terzo partito nelle preferenze elettorali degli italiani. Con la Lega saldamente in vetta e Forza Italia che conquista terreno grazie a Silvio Berlusconi che si dimostra ancora una volta leader insostituibile, il centrodestra unito vola nei sondaggi. E conferma – nonostante l’attualità di un governo Draghi che ha rimescolato le carte – di essere il punto di riferimento principale nell’orientamento elettorale del Paese.

Sondaggio, Fdi supera il Pd. Lega sempre in testa

Dunque, i numeri del sondaggio Swg per il tg La 7 parlano chiaro. Numeri che registrano e traducono in cifre il crollo del Partito democratico al quarto posto. Con i dem che, dopo aver perso l’1.9% si fermano al 16.6%. Superati a destra da Fdi al 16.8%. E a sinistra dal M5S che approfitta della situazione critica in via del Nazareno e racimola un 17.2%, che colloca i grillini al secondo posto (+1.4%, rispetto a sette giorni prima). La Lega rimane in testa con il 23,5%, guadagnando uno 0.1 in percentuale. Forza Italia rimane sostanzialmente invariata al 7%, guadagnando un punto in percentuale.

Sondaggio, la coerenza paga: Meloni guida il partito come terza forza politica

Il sondaggio, poi, vede le sinistre fanalino di coda a netta distanza dai partiti principali. Con Azione di Carlo Calenda che perde 0.2% e si ferma a quota 3,7%. Subito dopo, Sinistra italiana rosicchia un +0.3% e arriva al 3%, mentre sprofonda sempre più giù Italia Viva di Matteo Renzi, che si ferma al 2.5% (perdendo un ulteriore -0.3%). E, infine, i Verdi al 2.1% (+0.2%). +Europa di Emma Bonino, che guadagna 0.3% e si attesta al 2.3% e Articolo 1 arriva al 2.1%. Aumenta di un punto rispetto a una settimana fa, infine, la percentuale di coloro che non si esprimono, pari al 39% degli interpellati.

Sondaggio, Fdi supera il Pd. Sinistre fanalino di coda, Renzi sempre più giù

Insomma una consultazione, quella della settimana al via ieri, segnata dal sorpasso di Fdi sul Pd che conferma l’ascesa costante e sistematica del partito guidato da Giorgia Meloni, premiato dall’estrema coerenza dimostrata sempre, in ogni sua azione. E in tutti i momenti nevralgici che il Paese ha e sta attraversando. Una coerenza che, unita al coraggio delle scelte, alimenta credibilità elettorale e autorevolezza politica che hanno portato Fdi e la sua leader a crescere fino a diventare la terza forza politica italiana. Al centro di un percorso che vede entrambi in costante ascesa nelle preferenze degli elettori.

 

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *