Festeggia San Valentino uccidendo una giraffa e mostrando al marito il cuore video)

martedì 23 Febbraio 13:41 - di Redazione

Una giraffa morta, stesa a terra, una donna che mostra al mondo il cuore strappato a quel povero animale. Quelle immagini sono un cazzotto nello stomaco per chiunque ami gli animali e trovi indecente la caccia grossa fatta a beneficio del proprio ego personale. La vicenda che ha visto protagonista una donna sudafricana, Merelize van der Merwe, una 32enne con la passione della caccia, fa davvero accapponare la pelle.

Nel giorno di San Valentino, il 14 febbraio scorso, la ragazza ha pubblicando sulla sua pagina Facebook le foto che la vedono in posa con una giraffa appena uccisa e con il cuore della stessa tra le mani, come una dedica al marito. “Due settimane fa un caro amico Chrisjan Bakker mi ha contattata per la mia richiesta legata a un’anziana giraffa nera e non riuscivo a credere ai miei occhi. Un esemplare grande e nero, talmente vecchio che aveva superato il suo tempo e il proprietario non sapeva se avrebbe vissuto altri 3 mesi!!!.. Mio marito aveva prenotato un viaggio per noi nel palazzo della città sperduta a Sun City per il nostro weekend di San Valentino, ma i nostri piani sono subito cambiati. Il mio meraviglioso marito sapeva che questo era il mio sogno. Mi sono sentita come una bambina per due settimane e ho contato i giorni. In seguito sono stato inondata di emozioni, mentre aspettavo da anni di avere questa opportunità!”, aveva poi scritto Merelize van der Merwe sul suo profilo Fb (qui il link).

Indignazione sui social, proteste, ma lei, a quanto pare, non è pentita, anzi, rilancia e si fa pubblicità.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *