Gf Vip, Antonella Elia e Giulia Salemi toccano il fondo. La vera star è la mamma di Pierpaolo

martedì 5 Gennaio 13:13 - di Federica Argento
Gf Vip Antonella Elia

Sull’altare degli ascolti il Gf Vip sacrifica decoro e dignità. Antonella Elia e Giulia Salemi salgono sul banco degli imputati. La prima per gli attacchi personali che continua a fare dall’inizio del programma e che stanno superando ogni limite. La seconda per gli ammiccamenti, lo “show” sotto le lenzuola, le volgarità sulla Ruta e le battute a sfondo sessuale. Tra imbarazzi e cadute di stile il Gf Vip va avanti, tra le polemiche che corrono via social. I più bersagliati continuano ad essere Pierpaolo e Giulia Salemi. Non hanno dato un grande spettacolo durante il reality di Canale 5 condotto da Alfonso Signorini.  E non solo perché sono stati infatti protagonisti  di bollenti effusioni sotto le lenzuola. Il loro legame – nonostante i tentativi di renderlo credibile – appare sempre più costruito a tavolino. Lui, reduce da una relazione mai nata con Elisabetta Gregoraci,  si è messo nelle condizioni così di farsi rimproverare anche dalla mamma, che a sorpresa ha colto l’invito del conduttore per  dare una tirata d’orecchie al figliolo. Ed è proprio la mamma, con la sua fermezza e la sua dignità, a diventare la “regina” del web.

Gf Vip, anche la mamma biasima Pierpaolo

Stai meno sotto le lenzuola e fatti conoscere di più: è stato il consiglio materno ma deciso a Pierpaolo Pretelli, che sta andando in uggia ai telespettatori. Infatti già durante la puntata di Capodanno la mamma  aveva avvertito il figlio: guarda che il tuo gradimento sta calando a causa, evidentemente, della storia iniziata con l’italo-persiana Giulia. Una storia seguita subito dopo l’uscita dalla casa di  Elisabetta Gregoraci. Insomma, Pierpaolo sembra proprio che senza una donna accanto non sappia trovare una sua dimensione  nel reality, lo accusano gli utenti dai social. Un difetto di personalità e di carattere che i seguaci del Gf Vip non gli perdonano.

Il secondo confronto madre-figlio è stato, se possibile,  ancora più brutale del primo: “Ti voglio dire che hai un bambino a casa (avuto da Ariadna Romerondr). Cerca di moderarti un po’.  Abbracci. Te lo assicuro, te lo dico da mamma. Hai avuto la fortuna che il programma si prolunghi , fatti conoscere. Non andare oltre. Da mamma ascoltami. Quello lo fai fuori, non mi sono mai intromessa”. Le sue parole  non hanno rasserenato il clima né Pierpaolo. Detto, tra l’altro, Pierpollo sui social. Ma c’è dell’altro a turbare la “quiete” della casa.

Gf Vip, scivolone di  Antonella Elia

Il botta e risposta tra Antonella Elia e Samanta De Grenet ha fatto gelare il sangue. “Sei una borgatara ripulita”, strilla la Elia, opinionista in studio che fa della sincerità un’arma forse un po’ troppo acuminata. Ancora: “Ma chi ti credi di essere? Sto cavolo? Credi di avere il diritto di parlarmi così? Su di te ho detto la verità. Con te non si parla perché sei una nobile? , incalza in modo irritante la Elia. E ancora: “Ci siamo incontrate forse dal dermatologo, parli della mia carriera… ma tu al massimo hai fatto la regina del gorgonzola“. Non finisce qui, arriva l’affronto sul fisico: “Sei un po’ ingrassata comunque, stai cedendo al peso dell’età”. Solo il plexiglass divisorio ha evitato la rissa. La De Grenet in un primo momento  ha cercato di reggere il colpo, ma a fine puntata si è sfogata e ha pianto con le amiche Cecilia Capriotti e Dayane Mello.

Il suo fisico porta i segni della malattia, un cancro, di cui ha parlato anche durante il Gf Vip. La Elia ha toccato un tasto doloroso con la grazia di un elefante. “Che lei mi dica che sono grassa o magra non mi interessa…È che tu vai a toccare una ferita per la quale io ho lottato tanto…ho lottato tanto…”. Scivolone marchiano di Antonella Elia. I social si ribellano.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )