Mascherine riciclate e già scartate a marzo: cosa danno agli studenti. Vergogna del governo (video)

giovedì 24 Settembre 12:59 - di Gabriele Alberti

Mascherine riciclate nelle scuole. Una vergogna assoluta si è consumata in alcuni istituti. Il video della diretta parlamentare è vergognoso. Il Senatore Lega Candiani  ha mostrato in Aula mascherine inviate dal Governo a docenti e alunni: “Con queste si puliscono i banchi”, grida, “non si possono fare indossare ai nostri ragazzi. Una vergogna targata Arcuri e i suoi scappati di casa”.

Mascherine vergognose

Nel video Candiani ha scartato davanti a tutti i colleghi il plico contenente indecorose mascherine: larghe, enormi, che lasciano scoperto il mento. Spacciate per mascherine chirurgiche. Genitori e docenti hanno mandato segnalazioni -non solo a lui- affermando: “Come possono pensare che i nostri figli siano protetti con questa roba qui?”. Nell’aula del Senato si stava discutendo sulla proroga dello stato d’emergenza su cui il governo ha posto la questione di fiducia. Ma poi il tema scuola ha fatto irruzione in tutta la sua drammaticità.

“Ora dovete rimediare”

La presidente di turno, come si vede, tenta di evitare di fargli mostrare il plico indecoroso. Gli animi si scaldano e dai banche delle opposizioni tutti applaudono il senatore . “Il governo deve rispondere di questo scempio”. C’era il viceministro Sileri in Aula ad ascoltare. Un orrore. Ecco che sta succedendo nelle nostre scuole con l’approssimazione e l’impreparazione che hanno accompagnato le riaperture. “Voi – esclama il leghista- avete messo Arcuri a gestire l’emergenza. Ora dovete rimediare e farlo presto”. La situazione è grave. Molti genitori hanno deciso di non mandare i figli a scuola almeno finché il materiale di protezione non sia degno di un paese civile. Ed hanno ragione. Guardare per credere.

 

https://www.facebook.com/StefanoCandianiLega/videos/347858489694681

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica