Vacanze in Italia per i clandestini in quarantena: 4 milioni di euro per una super nave da mille posti

venerdì 31 luglio 17:35 - di Robert Perdicchi

E’ stata assegnata la nave per la quarantena dei migranti destinata alla Sicilia: appartiene alla flotta di Grandi Navi Veloci. E’ quanto si apprende da fonti del Viminale. La nave, che potrebbe normalmente ospitare circa 1000 persone, sarà però utilizzabile per 600-700 migranti in base alle misure di distanziamento previste contro il covid 19. A bordo saranno attrezzati percorsi anti covid. Nel giro di qualche giorno l’imbarcazione sarà in servizio in Sicilia. Inoltre il Viminale sarebbe al lavoro per reperire una seconda nave da inviare in Calabria.

Una spesa enorme per sostenere i clandestini in quarantena

Una nave che, in base all’avviso del ministero dei Trasporti del 13 luglio e in scadenza il 16 luglio prossimo, costerà circa 4.037.475 euro, oltre Iva, per i 101 giorni di esecuzione dell’appalto. Tale costo è costituito “da un corrispettivo a corpo ed uno a misura”. Il “corrispettivo a corpo tutto compreso” si riferisce al noleggio della nave, che “dovrà stazionare in rada e potrà essere chiamata a spostamenti sulla base di esigenze connaturate al servizio prestato”.

La nave sarà ormeggiata al largo di Lampedusa

La nave probabilmente sarà ormeggiata al largo di Lampedusa e ospiterà in primo luogo gli immigrati positivi che si trovano attualmente nell’hotspot sull’isola e nel Centro di Porto Empedocle. L’arrivo in Sicilia è previsto nei prossimi giorni. Nelle scorse ore il governatore della Sicilia, Nello Musumeci, aveva lanciato l’ennesimo allarme sull’invasione di immigrati, potenzialmente contagiosi, lungo le coste siciliane.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica