Coronavirus: l’incubo prosegue. Risale il bilancio dei morti: 22 vittime, 8 Regioni “immuni”

domenica 28 giugno 18:25 - di Marta Lima

Una giornata non del tutto positiva, quella di oggi, sul fronte del coronavirus, dopo le belle notizie di ieri. Sono 22 i morti in Italia nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto a ieri quando erano state registrate 8 vittime. Secondo i dati del ministero della Salute sale così a 34.738 il totale dei decessi nel Paese. I nuovi contagi sono 174, di cui oltre la metà (97) in Lombardia, per un totale di 240.310 persone contagiate dall’inizio dell’emergenza. Le Regioni a zero contagi sono 8 e altre 8 sono sotto il tetto dei dieci nuovi positivi. In terapia intensiva si trovano 98 persone, una in più di ieri. I ricoverati con sintomi sono 1.160 (-100). In calo di 155 unità gli attualmente positivi, in tutto 16.681. Aumentano invece i guariti (188.891, +307).

Coronavirus, la Lombardia resta sempre in allarme

Sono 97 i nuovi casi positivi al coronavirus in Lombardia (di cui 22 a seguito di test sierologici e 31 ‘debolmente positivi’). Lo rende noto la Regione Lombardia. I pazienti guariti/dimessi sono invece 111 per un totale complessivo di 66.175 (63.699 guariti e 2.476 dimessi). Restano 43 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, mentre cala il numero dei ricoverati non in terapia intensiva: 323 (-92). Quanto ai decessi se ne registrano 13 in più di ieri per un totale di 16.639 dall’inizio dell’emergenza. I tamponi effettuati sono invece 8.119 per un totale di 1.022.440. Questi i nuovi casi per provincia: I nuovi casi per provincia: Milano 16 di cui 4 a Milano città; Bergamo 20; Brescia 27; Como 1; Cremona 6; Lecco 3; Lodi 0; Mantova 4; Monza e Brianza 7; Pavia 6; Sondrio 2; Varese 3.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica