Lollobrigida: “Il governo tradisce i precari: non sono immigrati, per loro le sanatorie non le fanno” (video)

lunedì 25 maggio 12:52 - di Natalia Delfino
precari

“Solidarietà alle migliaia di precari” traditi da questo governo, che fa “una sanatoria per gli immigrati, ma dimostra una inusitata fermezza col precariato italiano“. Ospite della trasmissione di La7 Omnibus, Francesco Lollobrigida ha portato la vicinanza sua e di Fratelli d’Italia ai precari della scuola, preoccupati per un futuro che si è fatto ancora più incerto dopo il vertice di governo di stanotte sul Dl Scuola. Il governo, infatti, si è accordato per una modalità concorsuale che i docenti definiscono “non oggettiva” e che apre a valutazioni opinabili e contestazioni. Restano inoltre diversi punti oscuri, a partire da quello che riguarda la valutazione dei titoli, che non è chiaro quanto varranno.

Sui precari ennesimo compromesso al ribasso

Il capogruppo di FdI alla Camera ha puntato l’indice contro il rischio più che concreto che sulla pelle di questi italiani si consumi l’ennesimo “compromesso al ribasso” dei giallorossi. Perché, “quando di un governo ci sono differenze così forti come quelle tra Pd e M5S è evidente che tutto diventa un compromesso al ribasso. Un prodotto scadente come scadenti sono i risultati di questo governo“. Governo che, ha poi precisato Lollobrigida anche sulla sua pagina Facebook, punta solo a “rimanere incollato alle poltrone”.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Silvia Toresi 25 maggio 2020

    È sempre la stessa storia: immigrati si (specialmente clandestini), Italiani no!!!!!!! Hanno di sicuro il loro tornaconto!!!!!!!

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica