La Polizia penitenziaria: «Il governo libera cinquemila detenuti. Loro ringraziano, noi no» (video)

20 Mar 2020 12:07 - di Redazione
polizia penitenziaria

L’Sos della polizia penitenziaria. Un augurio di “pronta guarigione agli agenti di #poliziapenitenziaria contagiati dal #COVID19″. Ma anche un j’accuse a chi propone un indulto mascherato. Un breve video sulla pagina Facebook degli agenti penitenziari riassume la situazione in cui vivono i poliziotti addetti alla sicurezza nelle carceri. Stremati dalle proteste dei detenuti delle scorse settimane.

L’Sos della polizia penitenziaria

“Oggi il capo della polizia penitenziaria – si dice nel video – ha ringraziato tutti gli agenti impegnati nelle rivolte. Non so se gli agenti abbiano voglia di ringraziarlo. Sicuramente a ringraziare il governo, il Dap e il ministro della Giustizia saranno quei 5mila detenuti che usciranno dal carcere. E senza braccialetti. Visto che in queste ore convulse non se ne trovano”.

Poi l’augurio agli agenti contagiati dal coronavirus. “Forza ragazzi, ce la farete…”.

 

Un augurio di pronta guarigione agli agenti di #poliziapenitenziaria contagiati dal #COVID19E nei prossimi giorni 5.000/6.000 detenuti usciranno dalle #carceri#coronavirus @matteosalvinimi @Giorgia Meloni @VotersItalia #salviamolapoliziapenitenziaria

Pubblicato da USPP Polizia Penitenziaria su Giovedì 19 marzo 2020

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • 20 Marzo 2020

    Governo? Al governo c’è la sinistra: grillini e piddini! Che v’aspettavate?

  • SUGERITI DA TABOOLA