Parla il ristoratore di Lodi: «In questi anni solo la destra mi ha aiutato». Meloni: «Giustizia è fatta»

venerdì 24 gennaio 18:25 - di Aldo Garcon
Ristoratore di Lodi

Lacrime e gioia. Mario Cattaneo, il ristoratore di Lodi assolto oggi dall’accusa di eccesso colposo di legittima difesa per aver ucciso un ladro entrato nel suo locale è tornato al lavoro. Il pm aveva chiesto tre anni.  Ora all’Adnkronos racconta l’angoscia e i tormenti vissuti da quel 10 marzo 2017. «Più passava il tempo – dice – più non riuscivo a vedere la fine. Mi è sembrato di essere di fronte a un plotone di esecuzione. Neanche alla peggiore bestia feroce auguro di soffrire quello che ho sofferto io». Quello che non riesce a capire è perché solo una parte della politica gli sia stata vicino in questi anni. «Io  – sottolinea – non ho mandato via nessuno, ero aperto a qualsiasi dialogo e qualsiasi modo di esprimersi mi avrebbe fatto piacere. Invece nulla. Certe situazioni bisogna provarle, bisogna viverle per capire. E invece solo da una parte politica mi ha aiutato».

Il ristoratore di Lodi: «Ho speso in antifurti 20mila euro»

In questi anni ha rivissuto spesso quegli attimi di terrore e per difendersi da possibili nuovi furti ha aperto largamente il portafoglio: «Ho speso in antifurti oltre 20mila euro, per non parlare del resto». Certo, Petre Ungureanu che aveva 32 anni e che morì in quella notte, dalla mente del ristoratore non potrà mai più andare via «la prima cosa che ho fatto dopo l’assoluzione – dice – è stata di andare in chiesa e di pregare anche per lui».

Meloni: «Arriva un’ottima notizia»

«Oggi arriva un’ottima notizia: Mario Cattaneo, l’oste di Casaletto Lodigiano processato per eccesso colposo di legittima difesa dopo aver sparato e ucciso uno dei quattro ladri che si erano introdotti illegalmente nel suo locale, è stato assolto dal Tribunale di Lodi. Finalmente giustizia è fatta. #IoStoConMario sempre e comunque. Se entri nella mia proprietà per rubare, io devo avere la possibilità di difendermi». Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza