Il Papa chiede scusa per avere perso la pazienza con una donna: succede a tutti, anche a me

mercoledì 1 gennaio 12:22 - di Redazione
Il Papa

Il Papa durante l’Angelus ha chiesto scusa per il cattivo esempio dato ieri in piazza San Pietro. Il pontefice si riferisce all’episodio, il cui video è virale in queste ore, nel quale una donna lo tira per un braccio in modo insistente provocando la reazione di Francesco che le dà uno schiaffo sulla mano. “A volte – ha detto il Papa – perdiamo la pazienza. Anche io. E chiedo scusa per il cattivo esempio di ieri”.

Lo schiaffo del Papa alla fedele che lo infastidiva ha fatto il giro del mondo, monopolizzando l’attenzione sui principali siti di informazione. La Cnn colloca la notizia in home page, spiegando che “Papa Francesco stava gioiosamente salutando bambini e fedeli a San Pietro quando ha schiaffeggiato la mano di una donna per liberarsi”. La Bbc propone il video dell’episodio e analizza il ‘corpo a corpo’ con una sorta di moviola -o di Var- indugiando sull’espressione visibilmente irritata dal Pontefice. La notizia è reperibile facilmente anche sull’home page di El Mundo, secondo cui “Papa Francesco rimprovera una donna che lo afferra bruscamente per il braccio”. The Guardian, invece, descrive un Pontefice ”visibilmente seccato”.

Il gesto del Papa manda in tilt Twitter

Il video impazza sul web e calamita migliaia di tweet. C’è chi si sofferma sul problema relativo alla sicurezza, osservando che “un analogo strattonamento di un qualunque capo di Stato avrebbe provocato il subitaneo impacchettamento del disturbatore”. “Quello che ha fatto il Papa, dimostra solo una cosa, che è un uomo. Vorrei vedere la reazione di chi lo critica, se fosse strattonato in quel modo!”, afferma un altro utente. “Bergoglio non ha saputo resistere al dolore che gli procurava la donna tirando la mano, l’articolazione dell’arto era dolorante data l’età del Pontefice e la pazienza ha un limite, anche se si è Papa”, afferma un altro. “Sono disgustato dagli interventi pieni di astio, sui social, verso il Papa. Stava per finire a gambe levate, strattonato da una persona senza senso della misura. Ha reagito come naturalmente avrebbe fatto chiunque”, scrive un’altra persona, stigmatizzando i messaggi critici verso il Pontefice. Il video diventa virale e i commenti aumentano a dismisura. Abbondano, inevitabilmente, quelli ironici. “Sta mano pò esse fero e pò esse piuma… Oggi è stata fero”, tira fuori dal cilindro qualcuno, rispolverando la memorabile citazione di Mario Brega in ‘Bianco Rosso e Verdone’.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Albert 20202 2 gennaio 2020

    Non mi piace per nulla un papa che una volta dice: “A chi offende la mia mamma gli do un pugno!”, e poi perde le staffe solo perché una fedele lo trattiene per la manica. Lui non è il primo che passa per strada, lui dovrebbe essere il primo a mostrare pazienza e comprensione. Ho visto cantanti, attori, sportivi, ecc., subire l’affetto un po’ esuberante dei fans con tolleranza e divertita sopportazione, a differenza di Bergoglio. Ancora una volta, un pessimo esempio da un papa da dimenticare.

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica