Conte fa l’albero di Natale a Palazzo Chigi col figlio e posta la foto su Fb: mi dedico agli addobbi

domenica 8 dicembre 19:35 - di Redazione
Conte

Giuseppe Conte impegnato a decorare l’albero di Natale nel suo studio a Palazzo Chigi. Con lui il figlio. Entrambi immortalati in una foto postata sul profilo ufficiale Facebook. “Anche noi ci dedichiamo agli addobbi natalizi. Buona domenica a tutti”.

Numerosissimi i commenti, molti dei quali lodano l’atteggiamento paterno del premier. Ma qualcuno fa notare: “Questo si crede Kennedy alla Casa Bianca”. Non c’è dubbio che la foto sia una mossa comunicativa studiata: Conte vuole dare di sé un’immagine rassicurante, in una giornata in cui tantissime famiglie si dedicano a realizzare l’albero di Natale. E non è la prima volta che si mostra padre orgoglioso accanto al figlio Niccolò.

In numerose città d’Italia è stato acceso l’albero di Natale. Anche a Roma una piccola folla di curiosi ha atteso a piazza Venezia l’accensione dell’albero natalizio della Capitale ormai ribattezzato Spelacchio. A Milano invece l’albero è stato acceso il 6 dicembre: non si tratta di un abete tradizionale ma di una struttura led alta 37 metri composta da 81.448 punti luce. Albero di Natale d’artista invece a Firenze,  firmato da Michelangelo Pistoletto.

Nel weekend dell’Immacolata si moltiplicano nelle piazze italiane anche i mercatini. Un’iniziativa apprezzata dagli italiani. Sette su dieci (70%) acquisteranno proprio qui i regali damegttere sotto l’albero.  E’ quanto emerge da una analisi Coldiretti/Ixè per le festivita’ di fine anno 2019 dalla quale si evidenzia che a partire dal weekend dell’Immacolata si moltiplicano le iniziative, dalla fiera degli Oh bej oh bej a Milano al Trentino fino a quelli a km zero degli agricoltori di Campagna Amica. Una opportunità che – sottolinea la Coldiretti – unisce il relax con la possibilità di fare acquisti di curiosità e novità ad originalità garantita, per sfuggire alle solite offerte standardizzate.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • sergio 9 dicembre 2019

    Cerca di esser serio,pezzo di merda!

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica