Polfer in azione: nel fine settimana vasti controlli, arrestati un nigeriano e due romeni

lunedì 28 ottobre 16:06 - di Redazione

Polfer in azione anche in questo fine settimana. È di 12.909 persone controllate, tra questi 5 arrestati e 92 indagati il bilancio dei controlli effettuati nel fine settimana dalla Polizia Ferroviaria. 1.492 le pattuglie in stazione e 275 bordo treno. 576 convogli ferroviari scortati e 100 i servizi antiborseggio in abiti civili per contrastare i furti in danno dei viaggiatori. Nella stazione ferroviaria di Alessandria in manette un nigeriano per ricettazione e perché inottemperante al decreto di espulsione. L’uomo, senza fissa dimora, al controllo degli agenti è risultato espulso dal territorio nazionale ma era rientrato prima dei previsti cinque anni. A seguito di perquisizione, la Polfer ha rinvenuto nel bagaglio dell’arrestato alcuni oggetti, tra cui tre cellulari e uno smart watch.

La Polfer arreasta due cittadini romeni

In Friuli Venezia Giulia gli Agenti del Posto Polfer di Tarvisio Boscoverde (Udine) hanno arrestato un romeno. Per esecuzione di ordine di carcerazione dovendo espiare la pena di 1 anno e 3 mesi. Arrestato a Napoli Centrale dal personale Polfer per la Campania, un altro cittadino romeno, pregiudicato, per furto aggravato. L’uomo era uscito da un esercizio commerciare in fretta con uno zainetto. Accortosi della presenza degli agenti che lo seguivano, lo straniero ha iniziato a scappare. Ha tentato di disfarsi dello zaino che poco prima aveva rubato all’interno del negozio da cui era uscito. La Polfer l’ha bloccato e ha recuperata la refurtiva.

Operazione antidroga anche nel Viterbese

Nel fine settimana inoltre, operazione dei Carabinieri della Stazione di Orte, Viterbo, e Civita Castellana. Hanno eseguito una vasta operazione antidroga che ha portato all’arresto di due persone e alla denuncia di altre sei. I militari hanno effettuato anche in perquisizioni, durante le quali hanno scoperto oltre 180 grammi di hashish. Uno spacciatore è stato arrestato mentre cedeva marijuana, che è stata sequestrata, circa 8 grammi. Al termine delle operazioni sono stati arrestati due spacciatori, uno italiano di circa 26 anni ed uno di origini brasiliane di 22 anni. Sono stati  trovati con la droga nelle loro abitazioni, e sono state denunciate per spaccio altre sei persone.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza