L’ultima follia di grillini e Pd: un piano per dare case popolari ai rom. FdI insorge

mercoledì 9 ottobre 17:28 - di Federica Argento
case popolari

Case popolari ai rom. «Sarà uno dei primi parti legislativi di questo innaturale connubio tra Dem e Grillini. Preparato da tempo. Si tratta di una proposta di Legge volta ad eliminare la legge regionale 82/1985. L’hanno firmata Dem, Leu e Radicali. Una normativa apripista per una nuova regolamentazione regionale dell’utopico progetto di inclusione dei Rom». Così in un comunicato denunciano Fabrizio Ghera capogruppo di Fratelli d’Italia alla Regione Lazio, Giancarlo Righini e Chiara Colosimo, consiglieri regionali di Fdi alla Regione Lazio.

Case popolari ai rom: la denuncia di FdI

Incredibile. Secondo indiscrezioni pubblicate dal sito Affaritaliani il M5S e il Pd, infatti, stanno  provando a smontare il Piano regolatore per favorire un meccanismo: dare le case popolar ai rom. Non bastavano «i danni alla salute provocati dai roghi tossici, i furti nelle case, il rovistaggio dei cassonetti e l’accattonaggio. I cittadini del Lazio, italiani e stranieri regolari da anni residenti, meritevoli per graduatoria di acquisire un alloggio popolare, si vedranno togliere questo diritto. Un diritto di cui invece usufruiranno i rom. Ossia chi sfrutta i minori e i disabili per rubare e chiedere l’elemosina». Sul piano per dare case popolai ai rom i consiglieri di FdI sono furibondi. «A questi governanti noi daremo contro nelle aule consiliari e nelle piazze, in difesa delle fasce sociali più in difficoltà», concludono i consiglieri del partito di Giorgia Meloni. Si tratta di una rivoluzione dell’edilizia popolare all’interno di un provvedimento minestrone che nasconde il vero obiettivo: realizzare almeno 40 mila appartamenti di edilizia popolare.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Francesco Ciccarelli 10 ottobre 2019

    Capisco benissimo le ragioni di quanti bloccarono il quartiere per non ritrovarsi gli zingari in casa: dove hanno ottenuto appartamenti popolari, li hanno lasciati degradare rapidamente (in un caso, lo hanno perfino adibito a stalla) e, intanto, hanno continuato a vivere come sempre nelle discariche! Questo è un razzismo verso gli Italiani onesti: chi fa queste proposte vuole riportarci nella miseria e nel degrado.

  • Giuseppe Forconi 10 ottobre 2019

    Incredibile, quello che questi comunisti stanno facendo e’ fucilazione. Purtroppo in Italia non esiste piu’ ne la democrazia, ne il buon senso ne la coerenza, oggi esiste solo una casta di non italiani che e’ partita completamente con il cervello e per quanto si possa cercare di capirli, si arriva ad un punto che non si trova il motivo di queste imbecillaggini che questi catti comunisti stanno facendo. Io torno a ripetere che dietro questi quattro imbecilli c’e’ sicuramente una mente diabolica che li tiene sotto controllo e li manovra. Altrimenti non si puo’ spiegare questo autolesionismo.

  • In evidenza