Nei municipi di Roma iniziative per la verità sui fatti di Bibbiano. Manca il Pd

lunedì 29 luglio 17:41 - di Redazione

Anche nel Municipio XIV di Roma sollecitata la solidarietà alle famiglie di Bibbiano e richiesta una commissione di inchiesta. Tutto parte dall’iniziativa proposta oggi dal Consigliere Massimiliano Pirandola (nella foto) della Lista Storace-Fratelli d’Italia, nel parlamentino di Via Maria Battistini. Il Municipio con il documento approvato ha inteso solidarizzare con le famiglie che hanno subito la sottrazione dei loro figli per vederli in affido ad altre persone di dubbia moralità e senza motivazioni.

Non bisogna abbassare la guardia

La vicenda continua a scuotere tutti noi – ha affermato Pirandola in una nota – e non bisogna abbassare la guardia. Molti organi di informazione, come molti ambienti vicini alla sinistra, tendono a derubricare i gravissimi reati e gli inenarrabili danni che sono strati provocati anche alla psiche dei bambini. Il documento approvato all’unanimità rappresenta una sintesi di sensibilità e di buon senso che tutto il centro destra ha subito condiviso.

Il Pd preferisce non votare…

“Sono contento – ha detto ancora Pirandola – che il Consiglio abbia votato positivamente l’ordine del giorno. Mi spiace solo rilevare l’assenza di tutto il partito Democratico alla seduta odierna. Ci aspettiamo, continua il consigliere, l’istituzione della tanto decantata Commissione di inchiesta parlamentare. Si devono mettere in evidenza le responsabilità di natura politica e delle istituzioni coinvolte nell’aver favorito questa tragedia”.
“Siamo garantisti e fiduciosi che la magistratura farà piena luce su questa vicenda, ha concluso Pirandola, ma non possiamo abbassare l’attenzione su un fenomeno che è andato avanti come un sistema malavitoso da anni e dove il famigerato detto “non poteva non sapere”, assume i connotati di una dichiarata responsabilità politica che ogni giorno ci consegna fatti nuovi e sconcertanti”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi