Il figlio di Salvini sulla moto d’acqua della polizia, la Boschi si tuffa nelle polemiche… (video)

mercoledì 31 luglio 10:31 - di Redazione

«È stato un errore mio,da papà», si è poi scusato Matteo Salvini. Ma da ieri infuria la polemica per un video, diffuso dal sito La Repubblica, che mostra il figlio del ministro dell’Interno “viaggiare” a mare su una moto d’acqua della polizia insieme ad un agente a Milano Marittima (Ravenna). La questura di Ravenna, intanto, ha avviato accertamenti per verificare l’eventuale uso improprio del mezzo. Immediato il tentativo del Pd di cavalcare la polemica, con Emanuele Fiano, che definisce l’episodio “inaccettabile” ma rispunta anche Maria Elena Boschi: «Far usare i mezzi della polizia al figlio come pare aver fatto Matteo Salvini spero non sia vero. Pensano di stare in un film e invece sono al governo. Io continuo a fare opposizione ma che errore è stato non fare subito la mozione di sfiducia contro Salvini. Che occasione persa» conclude. Il commento del ministro dell’Interno Salvini mira invece a “scagionare” le forze dell’ordine: «Mio figlio sulla moto d’acqua della Polizia? Errore mio da papà, nessuna responsabilità va data ai poliziotti, che anzi ringrazio perché ogni giorno rischiano la vita per il nostro Paese».

Video di Valerio Lo Muzio tratto dalla pagina Youtube di Repubblica.it

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Franco COSTANTINI 31 luglio 2019

    Salvini, e il centrodestra unito, potrebbero stravincere le prossime elezioni e finalmente governare come Dio comanda. Per questo è necessario essere irreprensibili e non offrire mai il fianco a polemiche, per quanto pretestuose. Anche se è evidente che i sinistri sono alla canna del gas.

  • MICHELE MASTROMARINO 31 luglio 2019

    Ma finitela. Almeno lui ha usa una innocente moto, peraltro guidata da un agente, e come figlio di un ministro, l’agente mi pare opportuno. Chi si scandalizza tanto, per l’uso improprio di un mezzo delle Forze dell’Ordine, pensi a quando ha utilizzato i soldi degli italiani per usi propri.

  • In evidenza

    contatore di accessi