Pedofilo in azione nel parco termale. Fermato da un poliziotto fuori servizio

sabato 15 Giugno 18:07 - di Redazione

Un uomo è stato arrestato dalla polizia del commissariato di Tivoli Terme con l’accusa di pedofilia il tutto grazie ad un poliziotto che era, fuori servizio, in un parco termale con la sua famiglia. Lo rende noto Fabio Conestà segretario del sindacato di polizia Mosap. Il poliziotto, che fa parte dell’ispettorato Vaticano , si accorgeva di un uomo che era intento a riprendere con il proprio telefonino una minorenne intenta a cambiarsi negli spogliatoi. L’agente chiamava immediatamente i colleghi che arrestavano l’uomo in flagranza di reato. «Nella abitazione dell’uomo – racconta Conesta’ – i colleghi poliziotti hanno trovato moltissimo materiale pedopornografico. Un plauso dunque al nostro collega che pur nella sua giornata di riposo, con abnegazione e senso del dovere non ha esitato un solo attimo a bloccare il pedofilo conclamato»

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *