Quattro persone accoltellate alla schiena a Londra: è caccia all’uomo

lunedì 1 aprile 19:48 - di Laura Ferrari

Sono stati accoltellati in quattro, probabilmente sono stati scelti a caso. Colpite alla schiena nell’area nord di Londra in quello che potrebbe essere il gesto di uno squilibrato. Due feriti sono in condizioni gravi.

L’identikit dell’assalitore, fornito dal Daily Mail, fa riferimento a un uomo di carnagione scura, alto, magro, intorno ai 40 anni, con un cappuccio. Al momento la polizia ha fermato un uomo con problemi psichici, ma le indagini per determinare se sia il responsabile non si sono ancora concluse, precisa la Bbc.

Le vittime, tre uomini e una donna, sembrano essere “state scelte a caso” perché erano “sole e vulnerabili”, ha detto la polizia metropolitana. La prima è stata una donna di 45 anni, aggredita alle 19 ora locale di ieri sera in Aberdeen road. È attualmente ricoverata in gravi condizioni.

Paura a Londra: due persone in gravi condizioni

Quattro ore dopo un uomo è stato accoltellato in park Avenue, ma non è in pericolo di vita. La terza vittima, un 23enne, è stata ritrovata alle quattro del mattino con gravi ferite nella stazione della metropolitana di Seven sisters. L’ultima aggressione, contro un uomo, è avvenuta a mezzo miglio di distanza, poco prima delle dieci di questa mattina.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi