L’anti-Boldrini torna in campo. Irene Pivetti candidata alle Europee con Forza Italia

mercoledì 10 aprile 18:19 - di Marta Lima

Potremmo definirla tranquillamente l’anti-Boldrini, lei così cattolica, così di destra, così brillante rispetto alle pose ombrose della sua ex omologa alla Camera. Irene Pivetti, ex presidente della Camera, eletta giovanissima, potrebbe scendere di nuovo in campo per le prossime Europee, stavolta non con la Lega ma con Forza Italia. Secondo indiscrezioni, la Pivetti sarebbe intenzionata a tornare in politica e a scendere in campo per Forza Italia alle europee. L’ex leghista, che nel 1994 è stata la prima esponente del Carroccio targato Umberto Bossi a ricoprire un incarico istituzionale, nonché la più giovane presidente della Camera della storia della Repubblica (all’epoca aveva soltanto 31 anni), è uno dei nomi che circolano in ambienti di Fi. Nelle ultime ore, riferiscono fonti azzurre
all’Adnkronos, sarebbe spuntata la candidatura della Pivetti, che potrebbe correre in una delle circoscrizioni del Nord, dietro il capolista Silvio Berlusconi. Dopo aver lasciato la Lega, Pivetti si è dedicata alla televisione come presentatrice e come opinionista in vari talk. Ora all’orizzonte potrebbe esserci il ritorno in politica per il voto del 26 maggio.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi