Avellino, una donna di 69 anni stroncata da un infarto nella Chiesa di San Ciro

domenica 14 aprile 10:30 - di Redazione

Il dolore di un’intera comunità cattolica, che ha assistito alla morte di un’amica, una donna sempre presente. Il dramma e sgomento in una chiesa di Avellino durante un momento di preghiera. Era in corso un incontro tra neocatecumenali. All’improvviso una donna di 69 anni si è accasciata al suolo. Le persone presenti nella Chiesa di San Ciro si sono rese conto che qualcosa di grave era accaduto e hanno lanciato l’allarme. I sanitari del 118 sono arrivati subito nella struttura che si trova al centro del capoluogo irpino. Ma ormai era troppo tardi, per la 69enne non c’era più niente da fare. Inutili si sono rivelati tutti i tentativi di soccorrerla. La donna è stata stroncata da un infarto mentre era assorta in preghiera. Sotto choc gli altri fedeli. Scosso il parroco della chiesa, padre Luciano, molto legato alla fedele deceduta. Nella Chiesa di San Ciro, per eseguire i rilievi del caso, si è recata anche una pattuglia della sezioni Volanti della Questura di Avellino.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi