Renzi “rimosso” anche dalle pareti di Palazzo Chigi. “Giallo” sulla scomparsa della sua foto

venerdì 15 marzo 19:33 - di Redazione

Mistero a Palazzo Chigi: è scomparso Matteo Renzi. Politicamente, l’episodio era avvenuto a fine 2016, dopo il disastroso esito del referendum costituzionale. Dal punto di vista fotografico, invece, la scomparsa è più recente e l’ha svelata un portavoce del segretario della Cgil Maurizio Landini, che a Palazzo Chigi è stato qualche giorno fa per un incontro sul decreto sblocca-cantieri. Lo storico portavoce del sindacato, Massimo Gibelli, nell’attesa si è recato nella “Wall of Fame” della Presidenza del Consiglio, nella sala Verde in cui fanno bella mostra di sé tutti i ritratti fotografici dei premier. Ebbene, manca clamorosamente quello di Renzi, c’è solo l’impronta, dopo la cornice di Enrico Letta. Mistero: sarà stato rubato o spostato altrove, magari per una sistematina? E se invece fosse una burla della Cgil e del suo portavoce, che poi ha postato la foto sui social? Lo sapremo, forse, nei prossimi giorni…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi