La PFM in tournée sui palchi di tutta Italia per cantare Fabrizio De André

mercoledì 26 settembre 15:37 - di Guglielmo Gatti

In occasione del quarantennale dei live Fabrizio De André e PFM in concerto e a vent’anni dalla scomparsa del poeta, Pfm – Premiata Forneria Marconi, in primavera, tornerà sui palchi di tutta Italia con Pfm canta De André – Anniversary, un tour per celebrare il fortunato sodalizio con il cantautore genovese e riproporre una serie di concerti dedicati a quell’evento. Alla scaletta originale saranno aggiunti anche brani tratti da La buona Novella. Il primo appuntamento sarà il 12 marzo al Teatro Europa di Bologna per poi proseguire nelle principali città italiane. PFM canta De André – Anniversary avrà sul palco una formazione con due ospiti d’eccezione: Flavio Premoli (fondatore PFM) con le sue tastiere e Michele Ascolese, chitarrista storico di Faber. “La nostra tournée – disse De André – è stata il primo esempio di collaborazione tra due modi completamente diversi di concepire e eseguire le canzoni. Un’esperienza irripetibile perché Pfm non era un’accolita di ottimi musicisti riuniti per l’occasione, ma un gruppo con una storia importante, che ha modificato il corso della musica italiana. Ecco, un giorno hanno preso tutto questo e l’hanno messo al mio servizio”. Queste le prime tappe del tour PFM canta De André – Anniversary (organizzato da D&D concerti con il patrocinio morale della Fondazione Fabrizio De André): 12 Marzo Bologna (Teatro Europa); 14 marzo Ancona (Teatro delle Muse); 15 marzo Udine (Teatro; 16 Marzo Schia (Teatro Astra); 23 marzo Legnano (Teatro Galleria); 26 marzo Genova (Teatro Carlo Felice); 28 marzo Firenze (Teatro Obihall); 29-30 marzo Avezzano (Teatro dei Marsi); 9 Aprile Roma (Teatro Brancaccio); 10 aprile Torino (Teatro Colosseo); 13 aprile Brescia (Teatro Dis-play); 5 maggio Milano (Teatro Dal Verme).

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Laura Prosperini 26 settembre 2018

    PFM il complesso Italiano più bravo di sempre
    (50° posto anche nella classifica Americana all-time)

  • In evidenza

    contatore di accessi