19 anni da scontare, neanche un giorno in galera: chi è la rom più impunita d’Italia

sabato 1 settembre 13:30 - di Guido Liberati

Due giorni fa è stata arrestata dalla polizia di Cagliari, dove in compagnia di una complice aveva appena svaligiato un appartamento. Lei è una rom di origine bosniaca che detiene un record invidiabile (da parte dei criminali di tutto il mondo). Deve scontare 19 anni di galera per gli oltre 70 furti per cui è stata condannata, ma non ha fatto neanche un giorno di galera. Come faccia Sabrina Dragutinovic (potete chiamarla anche Vasvija Husic, ma i suoi Alias sono talmente numerosi che si fatica anche a identificarla) a farla franca, è presto detto. Approfitta dell’ordinamento giudiziario italiano, che è uno dei più garantisti del mondo. Al reo è infatti garantita la possibilità di evitare il carcere qualora le condizioni fisiche non siano compatibili con la detenzione.

La rom più impunita d’Italia: d’estate ruba in Sardegna, d’inverno a Roma

L’astuta signora bosniaca si fa trovare sempre incinta al momento dell’arresto o della condanna. Madre di nove figli, non ha alcuna intenzione di fermare le sue gravidanze, che le fanno da salvacondotto. In questa maniera riesce a non finire in carcere e continuare imperterrita la sua carriera criminale. L’autorità giudiziaria di Viterbo, dopo l’ennesima condanna, aveva ordinato che scontasse la pena (il cumulo di pene ha raggiunto i 19 anni e 2 mesi) agli arresti domiciliari ad Aprilia, lei è stata acciuffata (in vacanza?) in Sardegna. La Sardegna è incredibilmente una delle sue tappe estive. Come emerge da un articolo del luglio di due anni fa, allorché la ladra seriale era stata fermata ad Arzachena dopo aver svaligiato un appartamento. Anche in quel caso l’aveva fatta franca perché risultava in “stato interessante”. Appena un mese fa, alla primatista del furto aveva dedicato un ampio servizio persino il Corriere della Sera. «Tanto non farò un giorno di galera, sono incinta, come tutte le altre volte», aveva dichiarato sprezzante ai carabinieri che l’avevano presa alla Stazione Termini dopo l’ennesimo borseggio. Ha avuto ragione lei.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Paola 3 settembre 2018

    Ma state sbagliando!!!!!
    Non vi siete accorti che in Italia, da secoli, comanda l’INGIUSTIZIA “””SINISTRA”””?????

  • Francesca. 2 settembre 2018

    Zíngara ..calci in c*** ,un cinta o no

  • Gran Turco 2 settembre 2018

    QUESTA SIGNORA EVIDENZIA CHE LA GIUSTIZIA IN ITALIA E’ AMMINISTRATA
    IN MODO VERGOGNOSO.SIAMO STUFI DI PAGARE TASSE ESORTBITANTI PER
    ESSERE DERUBATI IN CONTINUAZIONE DA QUESTI DELINQUENTI ABITUALI.
    SPERIAMO CHE SALVINI, COME PROMESSO, PROVVEDA!!!!

  • giulio 2 settembre 2018

    Quando metteranno mano alla riforma della giustizia i nostri eroi?

  • Angela 2 settembre 2018

    Quando leggo questi articoli mi vergogno della giustizia italiana…e poi indagano Salvini che cerca di mettere ordine in questo nostro disgraziato Paese.

  • stefano 2 settembre 2018

    nessuna pietà per sti zingari ladri e ladri

  • otto 2 settembre 2018

    Dimostra che la legge in Italia è fasulla… giudici che falsano in continuazione il rispetto per la collettività
    però non appena un italiano commette il più piccolo reato va in prigione, un metro due misure….

  • Diego 2 settembre 2018

    Ma vogliamo o no cambiare ste leggi ? il prima possibile ,non se ne può più .Va bene che la Giustizia non è di questo Mondo ma di quell’altro .Ma almeno evitiamo che accadano cose del genere che sono una delle tante vergogne dell’Italia.E a scanso di equivoci vale per chiunque sia un delinquente Italiano o non Italiano.La Signora-Signorina in questione evidentemente ha visto più volte il Film con Sofia Loren (ieri ,oggi e Domani) dove lei per vendere le sigarette si fa sempre ingravidare cosi non va in galera .Diego Cheli

  • Pasquale Montemurro 2 settembre 2018

    Ma perché non le fanno continuare la gravidanza in carcere?

  • MarioD6 2 settembre 2018

    Con le ginocchia o i gomiti in briciole potrebbe restare comunque incinta ma non andare in giro a svaligiare appartamenti

  • Andrea 1 settembre 2018

    Se comandassi io gliene faccio battere un’altra decina di record !!

  • Giuseppe Tolu 1 settembre 2018

    La prossima estate passa sotto casa, ti offro un bicchiere di cannonau.

    • Giuseppe Tolu 2 settembre 2018

      E poi due righe come per una sua collega poco sopra, prendere la ragazza , portarla in angolo, non tanto buio, e giù randellate sul groppone, dopo qualche minuto avrebbe implorato il secondo round, non ci credete?

      • Alfredo 3 settembre 2018

        Non se po.. Anche perché…potrebbe essere nuovamente in attesa. Rischio aborto…

    In evidenza

    contatore di accessi