Meteo, ultime ore d’estate. Temporali forti e calo termico: scoppia l’autunno

giovedì 30 Agosto 18:09 - di

L’estate ha le ore contate: e scoppia l’autunno. La Penisola sta per dire addio a temperature bollenti e umidità tropicale, il tempo, infatti, sta per subire un profondo cambiamento, a causa dell’avvicinamento di un ciclone di origine scandinava che porterà un peggioramento del clima sull’Italia. Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che i primi temporali interesseranno le Alpi orientali e le alte pianure adiacenti, quindi altri più isolati interesseranno l’Appennino centro-meridionale. Sin dalle prime ore di venerdì il tempo peggiorerà fortemente su Piemonte e Lombardia con piogge diffuse e possibili nubifragi sulle province di Bergamo e Brescia. Ma sarà nel weekend che il ciclone farà irruzione vera e propria sull’Italia.

Meteo, scoppia l’autunno: in arrivo temporali e calo termico

E allora, nel dettaglio, le previsioni meteo annunciano già per sabato maltempo diffuso sul Triveneto, sull’Emilia Romagna e in Lombardia con temporali anche forti e possibili nubifragi sulla Romagna, piogge anche in Toscana e sulle Marche settentrionali. Domenica il maltempo continuerà al Nord e si estenderà anche al Centro con temporali a Firenze, Roma, piogge forti su Marche e Abruzzo. Di più: Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it avvisa che il ciclone sarà responsabile di un sensibile abbassamento delle temperature che perderanno circa 10°C rispetto ai giorni scorsi, raggiungendo valori massimi poco superiori ai 23°C su tutto il Centro-Nord, qualche grado in più soltanto al Sud.

Allerta meteo a partire da Piemonte e Lombardia

Non solo: sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte dal maltempo in base alle previsioni, ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche. L’avviso prevede nel dettaglio dalla serata di oggi, precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Piemonte e Lombardia, in estensione dal pomeriggio di domani, a Veneto ed Emilia-Romagna. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni in atto, è stata valutata per domani allerta arancione su alcuni settori della Lombardia e allerta gialla sul resto della Lombardia, sul Veneto, su gran parte del Piemonte, sull’Emilia-Romagna, sull’Umbria orientale, sui settori interni dell’Abruzzo e della Puglia, su gran parte della Basilicata, sulla Calabria e sulla Sicilia nord-orientale.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )