Esonda torrente in Calabria: 5 morti e 11 escursionisti salvati

lunedì 20 Agosto 18:17 - di

Sarebbero cinque i morti in Calabria per l’esondazione di un torrente. Mentre 11 escursionisti sarebbero già stati salvati e al momento è imprecisato il numero di eventuali dispersi. La notizia del disastro e delle prime vittime causate dalle abbondanti precipitazioni di queste ore ha avuto per epicentro Civita ed è stata causata dalla piena che ha provocato un’onda anomala di un torrente. Sarebbero almeno cinque le persone decedute, anche se al momento non si conosce il numero esatto di quanti escursionisti erano sul posto. La tragedia pare sia stata causata dall’ondata di piena del torrente Raganello, in provincia di Cosenza. Un  gruppo di escursionisti sul posto per una gita, sarebbe stato sorpreso da un’onda improvvisa. Il gruppo di turisti era formato, da quanto si apprende, da almeno una quindicina di persone che stavano tutte insieme partecipando ad una delle programmate visite all’interno dell’area del torrente calabrese. Una escursione di grande fascino in una zona caratterizzata da gole e canyon. Alcune persone sono riuscite a raggiungere degli scogli e a mettersi in salvo. I soccorsi stanno sopraggiungendo nel punto in cui il torrente è esondato.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )