È questa la settimana più bollente dell’estate: è allerta in otto città

lunedì 30 luglio 15:37 - di Redazione

È arrivato direttamente dal Nord Africa ed giunto sul nostro Paese: l’anticiclone africano ha già iniziato ad arroventare l’estate dell’Italia nel corso dell’ultimo fine settimana di luglio, ma è stato solo l’inizio. Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa la settimana appena iniziata sarà la più bollente di questa pazza estate, con tanto sole e, questa è la novità, con temporali quasi assenti, salvo per qualcuno, essenzialmente di calore, che potrà in maniera piuttosto locale, interessare l’arco alpino e i rilievi appenninici centrali. Ma ciò che più conta è che farà caldo, molto caldo in questo scorcio d’estate. Valori in progressiva crescita nel corso della settimana, fino a 38/39 gradi su città come Bologna e Firenze, ma 37 anche sulla Capitale. Aumenterà, inoltre, la sensazione di afa, a causa dell’elevata umidità relativa: favorite, su questo tema, le città lontane dal mare e quelle ad alta urbanizzazione, colpite dal cosiddetto effetto “isola di calore”. Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it avvisa che il dominio anticiclonico potrebbe durare almeno fino al prossimo fine settimana, il primo del mese di agosto, con primo temporali che potrebbero arrivare nella giornata di domenica. Ma non è detto che l’alta pressione non decida di stazionare ulteriormente sul nostro Paese.

Estate torrida in otto città

Inizia insomma una settimana tropicale per l’Italia. Saranno ben 8 le città colpite dalla bolla di calore nei prossimi due giorni: l’allerta rossa è prevista domani e mercoledì a Bologna, Bolzano, Campobasso, Firenze e Rieti, alle quali mercoledì si aggiungeranno anche Genova, Perugia e Pescara. Lo segnala il bollettino sulle ondate di calore pubblicato oggi dal ministero della Salute. Il ‘bollino rosso’ equivale al livello 3 di allerta (il più alto) che indica condizioni di emergenza (ondata di calore) con possibili effetti negativi sulla salute delle persone sane e attive e non solo dei gruppi a rischio come gli anziani, i bambini molto piccoli e le persone con malattie croniche. Il ‘bollino arancione’ è previsto sia domani sia mercoledì a Brescia, Frosinone, Latina, Milano, Roma, Torino, Verona e Viterbo. Martedì è previsto a Campobasso e Firenze; mercoledì a Rieti e Trieste. Il livello 2 ‘bollino arancione’, indica “condizioni meteorologiche che possono rappresentare un rischio per la salute, in particolare nei sottogruppi di popolazione più suscettibili”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • 31 luglio 2018

    Bellissima foto!!!

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica