Clandestini, sarà l’Algeria il nuovo paradiso degli scafisti (e non solo)?

sabato 16 Settembre 19:45 - di

Come volevasi dimostrare. Pochi giorni fa avevamo scritto che l’Algeria sarebbe diventata una nuova Libia, un nuovo paradiso per gli scafisti. La previsione sembra avversarsi anche troppo presto. Sono 55 i clandestini algerini arrivati in Sardegna nel corso delle ultime 24 ore. Due barchini con a bordo 15 clandestini sono stati intercettati nel corso della nottata dal Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Cagliari.  La Guardia Costiera invece si è occupata del salvataggio di altri due barchini con altre 15 persone a bordo. Nel corso della mattinata 13 algerini sono stati sorpresi lungo le coste del Poligono Militare di Teulada, mentre nel pomeriggio sono arrivati altri 12, sempre a Teulada, 4 intercettati dalla motovedetta dell’Esercito e 8 dalla Guardia Costiera. Sono tutti giovani, maschi, in buone condizioni di salute. Tutti i clandestini sono stati portati al Cpa di Monastir per le procedure di identificazione ed espulsione.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica