Finti “sbarchi” organizzati dai sindaci, Meloni attacca: «Noi con gli italiani» (video)

«Alcuni sindaci hanno simulato uno sbarco di profughi sulle coste sarde per sensibilizzare la gente sul tema dell’accoglienza e del razzismo. Noi di Fratelli d’Italia invece organizzammo uno sbarco simbolico per un’altra forma di razzismo: quello delle politiche contro i disoccupati, anziani, disabili e pensionati italiani. E mentre c’è chi ancora lotta per promuovere l’accoglienza a tutti i costi, noi preferiamo stare dalla parte degli italiani, i veri discriminati». Giorgia Meloni ha replicato all’iniziativa di cinque sindaci che, arrivati a bordo di un gommone sulla spiaggia di Santa Caterina di Pittinuri in Sardegna, hanno simulato uno sbarco per accendere i riflettori sul tema dell’accoglienza e del razzismo. La leader di FdI ha così pubblicato un post corredato da foto che ricorda un’inizitiva di Fratelli d’Italia del 2014.  In quell’occasione fu organizzato al porticciolo di Ognina a Catania uno “sbarco” simbolico di disoccupati, anziani, disabili e pensionati. «Lo Stato italiano – aveva detto Giorgia Meloni – investe di più per gli immigrati clandestini che per gli italiani in difficoltà».