Ponte Morandi, sparite le immagini del crollo. Società autostrade: “Un black out”

venerdì 17 agosto 17:05 - DI Carlo Marini

«Ci sono stati dei problemi nelle videoregistrazioni della società Autostrade. Non posso dire che ci siano materiali di grande rilevanza o utilità. Il maltempo incideva sulla cattiva qualità delle immagini. La mancanza delle immagini vera e propria o l’interruzione delle immagini è dovuta, a quanto è dato di capire, a sconnessioni sulla rete dovuta al fenomeno sismico, al crollo insomma. In poche parole, un black out». Così il procuratore di Genova Francesco Cozzi al microfono del Gr1 Rai sulle registrazioni delle telecamere della società autostrade posizionate sul ponte Morandi.

Salvini avverte Società autostrade

«Qualcuno non ha rispettato il contratto e c’è qualche ministro precedente che ha firmato una concessione assurda ad Autostrade, dove i controllori erano i controllati che si facevano tutto in casa e dove paghi la penale non solo per i mancati utili, ma anche per i mancati pedaggi». Così il ministro dell’Interno Matteo Salvini a Tgcom24. «Mi domando – ha aggiunto – se chi ha firmato quegli atti lo abbia fatto per distrazione, incapacità o altro».

Il video di un cittadino pochi giorni prima del crollo

In queste ore è invece spuntato un video amatoriale registrato il 31 luglio scorso dove si vede una lunga crepa lungo il ponte Morandi. Anche queste immagini finiranno al vaglio degli inquirenti. Come il video poco prima del crollo, dove si vedono le automobili sul ponte rallentare improvvisamente.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • gdetoffoli@yahoo.it 19 agosto 2018

    Così, tanto per sottolineare…. La parola MAFIA dice nulla?
    Nelle compagini sottotraccia della sinistra, quello c’è !

  • Matera.savino1978@gmail.com 18 agosto 2018

    Buongiorno,tempo quasi 15 anni fa mi è successa una cosa assurda con la società autostrade.ero in autostrada dove mi recavo x lavoro con l auto aziendale.all improvivo sbuca a ce tri carreggiata un oggetto strano.lo presi in pieno nn facendo in tempo ad evitarlo.l oggetto era una sbranca in ferro lunga quasi un metro,facendomi saltare letteralmente il cambio delle marce e rischiando di fare un incidente.questo nn doveva succedere Perchè l autostrada dovrebbe essere monitorata da gente della società autostrade.sarò breve….sono stato soccorso dall Aci portandomi a casa.sul posto sono intervenuti la polizia stradale e Mi ha raggiunto il mio titolare.con tanto di referto da parte dei poliziotti e Telepass del mio titolare,la società autostrade è riuscita a cancellare tutto…l auto del mio titolare nn è mai transitata in autostrada in quella mattina.ASSURDO.la gente che sta dietro alla società autostrade sono dei veri o proprio mafiosi omicida.

    • ornografiche@gmail.com 19 agosto 2018

      Se puoi provare con documenti (tagliando/cartoncino ingresso autostrada) quanto dici, contattami pure, lo pubblichiamo con un articolo dettagliato, per chiunque voglia sapere.

      • Consualp@gmail.com 20 agosto 2018

        Concordo! Cose che neanche nei film di x files si don viste ! Fortuna che te la sei cavata …

  • Paolo@grr.la 18 agosto 2018

    Non ci credo che sia stato il crollo a guastare l’impianto telecamere…si dovrebbe vedere fino af un secondo prima del crollo, anzi in coincidenza del cedimento…..

  • Mauriziolaguzzi@hotmail.com 18 agosto 2018

    Ah la pioggia ? Ma se nello stesso momento normali cittadini sotto la stessa pioggia a kilometri dal ponte riprendevano tutto e con dei normalissimi cellulari che non hanno lo zoom? Dite la verità state occultando le prove del vostro delitto ! Vergogna per quei dipendenti che si prestano a questa infamia !
    La società autostrade é colpevole di omicidio plurimo!

  • 17 agosto 2018

    Molto conveniente!!!

  • m.gambelli2006@libero.it 17 agosto 2018

    Ma non si può prendere visione del contratto (o comunque renderlo pubblico) per verificare se, con il denaro degli italiani, ci sono stati favoritismi anche politici nei confronti dei Benetton o altri concessionari? Penso che sia quanto meno doveroso conoscere tutti i termini di questo contratto.