È morto Ettore Romoli: è stato deputato di Forza Italia e sindaco di Gorizia (video)

 

L’ex sindaco di Gorizia e presidente del Consiglio regionale Ettore Romoli è morto nella notte all’ospedale di Udine. Romoli, che era ricoverato da due settimane, aveva 80 anni: eletto presidente il 22 maggio scorso era nato a Firenze il 9 aprile 1938. Silvio Berlusconi su Facebook ha espresso profondo dolore per la scomparsa di Romoli. «Di lui ricordo con commozione la grande signorilità, la coerenza, la passione politica, il senso delle istituzioni, dimostrati da parlamentare e poi da sindaco».  «Ho avuto modo di incontrarlo – aggiunge il leader Forza Italia – poche settimane fa, nella sua città, Gorizia, durante la campagna elettorale che lo ha visto eletto con grande consenso al Consiglio Regionale, del quale è poi divenuto Presidente. Ancora una volta, mi hanno colpito la passione e l’impegno con cui ha condotto questa ultima bella battaglia politica per Forza Italia, e ho toccato con mano l’affetto e il sostegno dei suoi concittadini».

Morte di Romoli: il cordoglio di Fratelli d’Italia

Romoli è stato ricordato in aula, a Montecitorio, da tutte le forze politiche: in rappresentanza di Fratelli d’Italia ha ricordato la figura del presidente el consiglio regionale, il deputato friulano Walter Rizzetto. «Il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale si stringe attorno alla famiglia Romoli. Con lui se ne va un grande uomo della politica e soprattutto un grande uomo delle istituzioni». Sono le parole di cordoglio espresse dai consiglieri regionali del Friuli Venezia Giulia, Alessandro Basso e Claudio Giacomelli. «Raccoglieremo la sua eredità nella nostra attività d’Aula – concludono – e faremo del nostro meglio, anche ispirandoci alla sua figura».