Juncker: “La Ue tutelerà gli africani in Italia”. Meloni gli risponde: “Bevi di meno” (video)


«Il governo italiano ancora non è formato. Non giudichiamo i governi su quello che annunciano, ma su quello che fanno. Ma restiamo attenti, per salvaguardare interamente i diritti degli africani che si trovano in Italia». Così il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker, rispondendo ad una domanda riguardante i programmi del prossimo governo italiano in materia di gestione dell’immigrazione, durante un punto stampa a Bruxelles, al fianco del presidente della Commissione dell’Unione Africana Moussa Faki Mahamat.

Meloni su Facebook replica a Juncker

La replica di Giorgia Meloni non si è fatta attendere: «Il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker dice che la Commissione europea vigilerà sul fatto che il prossimo Governo italiano rispetti i diritti degli africani in Italia. Juncker (che in più di un’occasione pubblica è apparso visibilmente alticcio ndr), bevi di meno. L’Italia deve rispettare le proprie regole. Quali sono i diritti che dovremmo rispettare? Quelli di gente che entra in Italia senza rispettare le nostre regole?». Con queste parole la leader di Fratelli d’Italia, ha replicato a Juncker in un video postato su Facebook. «In Italia -aggiunge la Meloni – non si entra illegalmente, se entri illegalmente devi essere rimpatriato. Questo è l’unico rispetto che noi pretenderemo dal prossimo Governo e se La Commissione europea vuole vigilare sul rispetto dei diritti bene. Noi vogliamo vigilare sul rispetto del mandato popolare che hanno dato gli italiani lo scorso 4 marzo, che hanno chiesto espulsione per i clandestini».