Giallo alle porte della Capitale: 25enne ucciso con un colpo alla gola

domenica 13 maggio 17:46 - DI Redazione

Un ragazzo di 25 anni, Alberto Delfini di Castelgandolfo, è stato trovato morto nella notte in un’area di campagna a Castel Madama, alle porte di Roma. L’uomo avrebbe una ferita d’arma da fuoco alla gola. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Tivoli e del nucleo investigativo di Frascati che indagano sulla vicenda. Gli investigatori stanno ascoltando in queste ore alcune persone in caserma per ricostruire con esattezza l’accaduto. Il corpo è stato trovato dopo la mezzanotte all’altezza di via Vicovaro.

 

Giallo di Tivoli: si indaga tra le persone vicine al ragazzo

La vittima lascia la giovane compagna e un bambino di 5 mesi. Alberto Delfini, di professione cameriere, aveva lavorato in una pizzeria di Castel Madama con mansioni nella cucina e viveva con la compagna nella stessa casa del suocero. Al momento i carabinieri stanno cercando di ricostruire i rapporti familiari e i dissidi che ci sarebbero stati con alcuni componenti dello stesso nucleo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *