Conte rassicura i mercati: «Confermeremo l’Italia in Europa» (video)

mercoledì 23 maggio 20:10 - di Ezio Miles

Appena ricevuto l’incarico di formare il governo, le prime parole di Giuseppe Conte sono state di rassicurazione per l’Europa e i mercati  «Con il Presidente della Repubblica abbiamo parlato della fase impegnativa e delicata che stiamo vivendo e delle sfide che ci attendono e di cui sono consapevole, così come sono consapevole della necessità di confermare la collocazione europea ed internazionale dell’Italia». Il presidente del Consiglio incaricato ha poi aggiunto: «In vista del Consiglio europeo di fine giugno e rispetto ai «negoziati in corso sul bilancio europeo, sulla riforma del diritto di asilo e sul completamento dell’unione bancaria, è mio intendimento impegnare a fondo l’esecutivo su questo terreno, costruendo le alleanze opportune e operando affinché la direzione di marcia rifletta gli interessi nazionali».

Nel complesso, la dichiarazione di Conte ai giornalisti è stata di notevole equilibrio. Il premier in pectore ha gratificato anche base elettorale dei partiti che lo hanno indicato assicurando che il suo programma sarà basato sugli accordi M5S-Lega (alla cui preparazione ha egli stesso partecipato) e che il suo sarà un «governo del cambiamento». Non è mancata, nel suo discorso, neanche un frase ad effetto: «Sarò l’avvocato difensore degli italiani». Alla sua prima uscita come presidente del Consiglio incaricato, Giuseppe Conte è apparso, al dunque,  tutt’altro che uno sprovveduto.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • rzenobi@inwind.it 24 maggio 2018

    Dobbiamo credere nel nuovo, lo vuole la gente e solo così potremo far valere le nostre idee

  • baffodoro@intrage.it 24 maggio 2018

    Piano Avvocato: se dici così tanto per iniziare bene, d’accordo, ma rimarremo in Europa solo se la smettono di darci ordini! Contiamo tu mantenga di aiutarci a vivere meglio, altrimenti nuove elezioni! Non fare come Monti che ci ha distrutti: meno male che non sei un superprof come lui!

  • Giuseppe Forconi 24 maggio 2018

    Non sara’ mica un altro Monti ? Se cosi fosse c’e da spararsi. Saro’ l’avvocato difensore degli italiani, ( d’accordo con i dettami di Bruxelles ) o li difendera’ veramente ?? Non perdiamo tempo prezioso e andiamo a nuove elezioni.

  • simef@tiscali.it 24 maggio 2018

    Speriamo che finalmente venga l’agognata svolta.Auguri al Presidente Conte!

  • Giuseppe Forconi 24 maggio 2018

    Ancora una volta siamo da capo a dodici. Riecco un nuovo presidente del consiglio non nominato dal popolo. Ma sto popolo sovrano alla fine chi e’?? Ti svegli la mattina e ti ritrovi un tizio che ti comanda ma che non hai ne richiesto ne voluto. Credo che qui’ c’e’ da rimpastare il tutto. Chi e’ che disse …. O qui’ si fa l’Italia o si muore…… ???? Behhh. fatemi sapere che vengo.

  • Roccoangela60@yahoo.it 24 maggio 2018

    Mi auguro che egli sia veramente l’avvocato dei diritti degli italiani che sono ormai stanchi e oppressi da questa UE.

  • mariosmanca35@gmail.com 24 maggio 2018

    Concordo in pieno. Ma chi mi lascia perplesso è Mattarella. Ieri mattina mi è sembrato che agisse bene, ma poi questo improvviso voltagabbana…
    Mario Salvatore Manca

  • 23 maggio 2018

    VIVA ITALIA SOVRANA!!! Se la pensate come me, scrivete la vostra opinione….e il vostro diritto di nascita..

  • 23 maggio 2018

    Avete chiesto il permesso al popolo Italiano????? Il popolo e il vero governo!!! No Brussels!!!