Trump ispeziona i prototipi del Muro che sarà costruito col Messico

mercoledì 14 marzo 16:15 - DI Redazione

Il presidente americano Donald Trump ha ispezionato in queste ore alcuni prototipi del Muro che intende costruire alla frontiera col Messico. I modelli della barriera sono stati eretti in un terreno federale vicino la città californiana di San Diego. “Ci sono molti problemi col Messico, loro hanno i cartelli. Noi li combattiamo, ma loro non li combattono come noi”, ha dichiarato Trump parlando della criminalità organizzata messicana. Il presidente ha visitato l’area accompagnato dal capo dello staff della Casa Bianca, John Kelly. All’esterno manifestavano sia sostenitori che oppositori di Trump. I modelli di muro mostrati al presidente sono otto: quattro di cemento e quattro di materiali più leggeri, due dei quali permettono di vedere dall’altra parte. Dopo una serie di test di valutazione bisognerà decidere quale potrà essere la migliore barriera. Il centro è chiuso al pubblico e i prototipi sono visibili solo dal lato messicano del confine. Trump insomma parte alla conquista di un territorio nemico, la California diventata l’epicentro del movimento di resistenza alla sua presidenza ed alle sue politiche. Non a caso il presidente ha aspettato oltre un anno – più di qualunque suo predecessore fino a Franklin Roosevelt – prima di visitare lo Stato, che non solo il più liberal ma anche uno dei più ricchi e propulsivi per l’economia americana. Ma adesso intende sfidare i leader politici californiani che lo criticano e le migliaia di attivisti che si preparano a marciare contro di lui, con la visita appunto ai prototipi del Muro che intende costruire a San Diego. “Non penso che sarebbe andato se i prototipi del Muro fossero stati in Texas”, ha detto Barry Bennett, consulente della campagna di Trump, a conferma dell’intenzione del presidente di sfidare la California che sta facendo di tutto per cercate di fermare nelle aule dei tribunali.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *