Salvini: «Il governo dovrà durare non 5 mesi ma almeno 10 anni»

«Rispondo a tutti, cercherò dimetterci meno tempo possibile, per un governo non che duri cinque mesi, ma che duri almeno dieci anni, per fare tutto quello che c’è bisogno di fare».. Lo ha affermato il segretario della Lega, Matteo
Salvini, parlando a Rosarno, in Calabria. «La settimana scorsa -ha ricordato Salvini- ho chiamato Di Maio, Martina, perchè Renzi stava giocando a tennis, Grasso e vediamo di partire il prima possibile».

Salvini ha anche parlato delle elezioni in Russia. «Spero che i russi democraticamente rieleggano uno degli uomini politici più in gamba che ci sia in questo momento in circolazione, spero che tutti rispettino questo voto», ha detto alludendo chiaramente a Putin.

Quanto all’Europa, il leader della Lega promette un atteggiamento fermo: «Sull’agricoltura e sulla pesca o a Bruxelles ci danno ragione oppure difendiamo con le unghie, con i denti e con i dazi i frutti del nostro mare e della nostra terra».