Roma, l’autobus è in ritardo: prende a sassate il parabrezza e fugge

giovedì 22 febbraio 14:04 - DI Redazione

Quando si dice i tempi di attesa… Un uomo stanco di aspettare alla fermata l’autobus a Roma, all’arrivo, dopo un bel po’ di tempo di un autobus, ha avuto una reazione inconsuta: lo  ha preso a sassate, colpendo il parabrezza impugnando una pietra, mandolo in frantumi. Attendere l’autobus a Roma richiede un prerequisito: la pazienza. La mobilità è una piaga ma è inaccettable quel che è accaduto in via di valle Aurelia, a Roma: l’episodio è stato raccontato dal Messaggero. L’uomo dopo il gesto si è dato alla fuga. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Stazione di San Pietro che indagano sulla vicenda. Non ci sono feriti. Al vaglio eventuali riprese delle telecamere di zona e il racconto di testimoni per risalire al responsabile. Tutto ciò è accaduto alle 11,30 all’altezza civico 126. Il bus danneggiato è della linea 495. Mentre stava raggiungendo il capolinea, l’uomo  gli si è scagliato contro facendo segno al polso, il tipico gesto per lamentare un ritardo e colpendo per quattro volte il parabrezza. A bordo del mezzo erano presenti tre persone.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *