Migranti, Salvini asfalta la Boldrini in diretta tv dalla Gruber (video)

Scintille tra Laura Boldrini e Matteo Salvini. La presidente della Camera e il leader della Lega si trovano allo stesso,tavolo, ospiti negli studi televisivi di Otto e mezzo, e non si risparmiano stoccate, rispondendo alle domande di Lilli Gruber. Tema caldo, come prevedibile, quello dei migranti. “Anch’io – attacca la Boldrini – ritengo che chi non ha il permesso di soggiorno deve essere mandato indietro. Ma voglio capire da lui come lo fa”. “Si crea forse un’isola dove lui manda tutti gli irregolari, visto che nessun paese accetta di riprendersi persone che non hanno documenti?”. Salvini non cade nelle provocazione della Boldrini. Replica calmo. E poi l’asfata: “Noi non governiamo da sette anni e vorremmo fare come gli altri paesi che espellono i clandestini, mettendo le persone in aereo e portandole nei paesi da cui arrivano”. “Tra un mese quando sarò al governo -promette- farò degli accordi con la Nigeria e altri Paesi africani per dire ‘amici miei’ ve li riprendete”.

Altro tema caldo quello del ruolo avuto durante la legislatura dalla presidente Boldrini. Per Salvini è stata complicedelle politiche del governo. Lei replica: “Io non sono mai stata in maggioranza e non rispondo delle politiche del governo”.

A fine trasmissione Gruber invita entrambi a formularsi gli auguri per il voto. Ironico Salvini: “Spero che raccolga quello che ha seminato, tutti i voti per le pregevoli battaglie di questi anni fatte dalla presidente della Camera, ma vedremo quello che vorranno gli italiani”.